CERNUSCO SUL NAVIGLIO (video)
ALLENAMENTO SPECIALE ALL’ORATORIO PAOLO VI CON EMILIANO MONDONICO(VIDEO)

Un grande del calcio italiano, un grande allenatore ma soprattutto un grande estimatore del calcio oratoriale come Emiliano Mondonico ieri sera al Paolo VI ha parlato di fronte a una platea di allenatori del Centro Sportivo Italiano (CSI) del comitato di Milano. Appassionato di calcio sin da quando, da piccolino, giocava all’oratorio di Rivolta d’Adda, Mondonico è stato allenatore di grandi squadre come Atalanta, Torino, Napoli e Fiorentina solo per citare le principali.

Seduto sul palco, l’allenatore lombardo ha esortato i tanti allenatori a prendersi cura dei ragazzi che allenano come se fossero i loro figli “Soprattutto con i più piccoli –ha sottolineato Mondonico- bisogna prestare grandissima attenzione perché si possono fare danni enormi. Dobbiamo sentirci direttamente interessati ai ragazzi perché mentre siamo con loro non stiamo semplicemente allenando un giocatore ma stiamo crescendo un uomo. I più giovani vedono in noi un riferimento totale, trattateli come fossero qualcuno di famiglia, come dei figli”.

Dopo la chiacchierata con gli allenatori, dove sono usciti anche molti aneddoti divertenti della sua carriera di allenatore, la lezione si è spostata sul nuovo campo sintetico dell’ASO dove Mondonico ha mostrato alcune tecniche di allenamento. I molti presenti hanno seguito gli insegnamenti e preso appunti e spunti da riportare sui campi degli oratori di tutta la provincia. La più grande lezione del mister rivoltano però è andata oltre i moduli e la tattica, anzi è stata una vera e propria dichiarazione d’amore verso questo sport “Io amo questo sport con tutto me stesso da quando ero un ragazzino che giocava all’oratorio –ha confessato- ma non avrei mai imparato quello che ho imparato se avessi studiato il calcio sui libri o se non avessi sofferto dietro a un pallone. Per capire il calcio va amato”. 

MATTEO OCCHIPINTI