SEGRATE
IN ARRIVO I BONUS DA 500 EURO PER I 18ENNI: TUTTO DA SPENDERE IN CULTURA

290 milioni da distribuire a tutti i cittadini maggiorenni nel 2016. Tanto ha stabilito la Legge di Stabilità varata dal Governo, che ora inizia a far vedere azioni a cascata nei vari comuni per quella che è nominata “18app“.

No Banner to display

Ogni giovane diciottenne avrà dal proprio comune 500 euro da spendere in Cultura, e nel dettaglio in biglietti o abbonamenti per cinema, teatro, concerti e altri spettacoli dal vivo, libri, musei, mostre, aree archeologiche, monumenti, gallerie, fiere culturali, parchi naturali. Iscrivendosi alla piattaforma, si riceverà il bonus entro il 31 dicembre 2017, così da coprire anche gli ultimi nati durante l’anno.

Se da un lato ci sarà un giovane con un buono in suo possesso, dall’altro dovrà esserci un esercente, e per questo la piattaforma cui iscriversi (qui), è aperta ad entrambi i soggetti, anche se per gli esercenti il termine per iscriversi scadrà il 30 giugno 2017 (i ragazzi potranno farlo sino al 31 gennaio 2017).

“Promuoviamo con immenso piacere questa iniziativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri –commenta Gianluca Poldi, assessore alla Cultura e alla Ricerca– importante opportunità per i giovani che intende essere un invito a fare della conoscenza e della cultura una molla per diventare cittadini consapevoli e quindi più protagonisti”.