MARTESANA
ANCHE GIANNI BIONDILLO ALLE PASSEGGIATE ESPLORATIVE NELLA MEDIA VALLE DEL LAMBRO

Si può scegliere di passeggiare in un parco, oppure, si può scegliere di camminare e riflettere nel verde, alla scoperta di un contesto naturale e ambientale che solitamente guardiamo con occhi distratti. Ecco allora che arrivano puntuali gli “esercizi di psicogeografia”. Giunti alla loro seconda edizione, questi incontri si configurano come “passeggiate esplorative” che scorrono lungo tutto il Parco Media Valle del Lambro, che godono della guida unica di professionisti con le più diverse estrazioni nel campo dell’arte visiva, della letteratura, delle accademie universitarie.

Brugherio, Cologno, Sesto e Monza, saranno a loro modo tutti coinvolti in questa due giorni che partirà sabato 1 ottobre e si concluderà, dopo un’intensa domenica, con una proiezione serale lunedì 3 ottobre al Cinema Rondinella di Sesto San Giovanni, dove verrà proiettato alle 20.15 il filmato di Davide Gatti di cui molto vi abbiamo parlato (qui video e articolo).

Il programma completo è scaricabile e consultabile agevolmente (1 ottobre2 ottobre), ma ci sono alcuni momenti particolari da sottolineare. Tra tutti gli ospiti illustri, spicca per fama Gianni Biondillo, che oltre ad essere affermato scrittore, autore di saggi e testi per cinema e tv, è ancor prima architetto, ed è fautore della creazione dei “Sentieri Metropolitani”. La passeggiata che condurrà lui in prima parte sabato e poi a seguire domenica, mira proprio a collegare questa rete con un ulteriore sentiero metropolitano tutto interno al Parco della Media Valle del Lambro (dettagli e orari nel programma allegato sopra).

Per singolarità e curiosità, segnaliamo altri due momenti. Prendete un Arch-Tista, Giulio Calegari, aggiungete uno Scultore Musicista, Francesco Marelli e un botanico, Enrico Ban. Quello che otterrete sarà una passeggiata da piazza Udine al Parco Lambro, con “ricette atmosferiche per un percorso situazionista” che tradotto suona così: provate a guardare con uno sguardo diverso, poetico, insolito, i luoghi che ogni giorno vedete ma forse non osservate. Se questo non fosse sufficientemente intrigante, sempre domenica l’ Associazione Quattrox4 stato la direzione artistica di Filippo Malerba, organizza una passeggiata acrobatica in zona Rubattino, che è esattamente quello che sembra: una passeggiata circense acrobatica.  La passeggiata che più di ogni altra toccherà i nostri luoghi, Brugherio e Cologno, sarà di sabato. Luca Ceccattini condurrà i partecipanti dal parco Adriano di Milano al mulino di Occhiate a Brugherio passando per Cologno, andando a sondare come si sono sviluppati gli elementi positivi innestati tempo fa in un territorio “malato”.

Anche  per questa edizione degli “esercizi di psicogeografia” è prevista la realizzazione di materiale cartaceo, visivo ed informatico, che rappresenteranno la sintesi del weekend vissuto dai protagonisti esplorando percorsi di acqua e terra in un polmone verde interno alla Città Metropolitana, scoprendo un modo diverso di passeggiare in una natura metropolitana alla portata di tutti.

A.B.