COLOGNO
IL TEMPO HA RETTO, E LA FESTA DELLE ASSOCIAZIONI HA RIEMPITO IL CENTRO

E’ andato tutto come da copione: bel tempo, tantissima gente, centro città inondato di festa e colori, sport e 14390947_10211095651566221_2800445348860297749_nmusica, atleti e ballo, acrobati e stand. L’amministrazione voleva valorizzare il ruolo delle associazioni, e le associazioni hanno risposto alla grande.

No Banner to display

Mostrarsi ai cittadini non è solo un modo per far pubblicità alla proprie realtà, ma spesso uscire per le strade è esso stesso un servizio che si compie verso quelle fasce di popolazione che, per svariate ragioni, non riescono ad essere al corrente di tutto ciò che si compie in città, magari lontano dal clamore a volte.

“Sono molto contenta dell’ottima riuscita della festa dell’associazionismo. Tutte le associazioni, ognuna con la propria peculiarità, sono il vero tessuto della nostra comunità -ha commentato a posteriori l’assessore alla Cultura e Sport Dania Perego (nella foto a fondo articolo con un’associazione sportiva locale)- Sono un tesoro per i cittadini di Cologno. In questo anno ho imparato a conoscerle e a lavorarci insieme e sono una vera forza della natura”. Se tra piazza XI Febbraio e via Cavalletti, si sono susseguiti stand e banchetti, davanti a Villa Casati e proprio nella piazza XI 14292465_10211095653806277_2808198867897870028_nFebbraio, i gruppi sportivi hanno animato la festa con esibizioni che hanno coinvolto tutti i cittadini presenti.

La festa dell’associazionismo è un momento importante perché le associazioni hanno la possibilità di stare in piazza e di farsi conoscere dai cittadini che molto spesso non conoscono la loro esistenza e il loro lavoro. Un grazie sincero a tutti coloro che dedicano tempo impegno e passione al lavoro per la propria associazione e quindi per la propria città” ha concluso l’assessore Perego, che ha poi ringraziato anche il lavoro “dietro le quinte” dell’Ufficio Cultura e dei suoi dipendenti “che con dedizione e professionalità rendono possibili tutti questi eventi più che riusciti, lavorando molto spesso anche più del dovuto”.

14292497_10211095660686449_5278024904275321699_n