MARTESANA
SOSPESO LO SCIOPERO DEL COMPARTO AMBIENTALE. RINNOVATO IL CONTRATTO

Lo sciopero di oggi 13 e domani 14 luglio è sospeso, non revocato.

Ci tengono sottolinearlo le segreterie di Fp Cgil, Fit-Cisl, UilTrasporti e Fiadel, che ieri 12 luglio hanno sottoscritto il protocollo d’intesa che ha determinato le linee guida per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i lavoratori di aziende private di igiene ambientale che fanno parte di Fise-Assoambiente, circa 40.000 addetti. Già domenica 10 luglio si era invece trovato un accordo di rinnovo anche per i lavoratori che afferiscono alle aziende pubbliche aderenti a Utilitaria, circa 50.000 dipendenti.

Per entrambi si parla di un rinnovo sino al 20 giugno 2019, un aumento di 120 euro tra retribuzione e benefit contrattuali a carico delle aziende, come l’assistenza sanitaria, il fondo di salute e sicurezza, il fondo di solidarietà bilaterale e la previdenza complementare generalizzata. In aggiunta è prevista una tantum da definire relativa alla vacanza contrattuale.

Siamo soddisfatti del risultato raggiunto con Utilitaria e Fise-Assoambiente -dichiarano le organizzazioni sindacali nazionali dal loro portale-  Risultato ottenuto anche grazie alla grande adesione delle lavoratrici e dei lavoratori ai due scioperi nazionali del 30 maggio e 15 giugno scorsi. Sono state ascoltate finalmente le richieste delle tante operatrici e dei tanti operatori dell’igiene ambientale, richieste che contribuiscono, in entrambe le intese, al rilancio del settore e al miglioramento della qualità dei servizi ai cittadini”.

Dunque nessun disagio questa settimana, e pare aprirsi un momento di maggior tranquillità.