GORGONZOLA
POCHE RISORSE, IL TRASPORTO SCOLASTICO SARA’ SOLO PER LA PRIMARIA

Importanti cambiamenti arrivano dal Comune di Gorgonzola con la delibera n°94 del 6 Luglio. I mezzi di trasporto scolastici per l’anno 2016-2017 non faranno più tappa alla Scuola dell’Infanzia e alla Scuola Secondaria di primo grado, ma garantiranno il solo servizio per la Scuola Primaria, sebbene per gli altri istituti siano previste alternative.

Con le poche risorse a disposizione –spiega l’assessore all’Istruzione Ersilia Barracoabbiamo faticato a garantire il trasporto scolastico per i soli alunni delle elementari, mantenendo le agevolazioni senza far lievitare i costi. Mi rendo conto che si tratta di una decisione impopolare, ma era a rischio l’intero servizio e la scelta è stata quella di tutelare, tra gli utenti deboli della strada, il servizio che ha il maggior numero di fruitori e che è più richiesto”.

I dati relativi all’ultimo anno accademico sono significativi: 121 su 992 sono stati gli utenti per le elementari che hanno usufruito dello scuolabus rispetto ai 20 alunni su 561 della Scuola dell’Infanzia o dei 72 su 576 quelli delle scuole medie.  Ecco dunque perché dal prossimo anno, sarà attivo solamente lo Scuolabus diretto alla primaria, con un accompagnatore che garantirà la sicurezza dei bambini in ogni passo del tragitto casa-scuola-casa. Un servizio importante, che i genitori hanno potuto sottoscrivere tramite l’ufficio scuola, e che ora possono autonomamente garantirsi ogni mese acquistando l’abbonamento mensile presso le tabaccherie e le cartolerie cittadine al costo di € 25,00, con una riduzione del 50% sul secondo figlio.

E i ragazzi delle scuole medie ? Per loro la giunta comunale sta pensando ad un servizio dedicato ricavato internamente ai trasporti pubblici locali: “La proposta –prosegue l’assessore Barraco– è di utilizzare l’autobus del trasporto pubblico locale, nelle fasce orarie di andata e ritorno da scuola, con una linea dedicata che possa venire incontro alle esigenze della maggior parte degli alunni, pur continuando a offrire un servizio per tutti i cittadini”. Gli autobus di linea locali, nonostante siano stati colpiti anch’essi dai tagli aziendali ritrovandosi con soli tre mezzi e due autisti, dispongono di 25 posti complessivi, e seguiranno un percorso dedicato alle scuole nelle due fasce orarie comode per gli studenti, ovviamente senza alcun accompagnatore vista l’entità pubblica del servizio e l’età dei ragazzi, che dovranno quindi acquistare al costo di € 7,00 il biglietto valido per 10 corse del Trasporto Pubblico Locale.

Il costo mensile –spiega Andrea Della Vedova, Responsabile del servizio Trasporti Localiè di circa € 28,00 (n.d.a: contro i € 25,00 del vecchio abbonamento scolastico), ma in base all’esperienza, tra festività, malattie, assenze per motivi vari, alla fine dei nove mesi scolastici il bilancio dovrebbe essere a pareggio, se non migliore”.

Su sito comunale si può scaricare, nella pagina dedicata al trasporto pubblico, il modulo di iscrizione al Servizio di trasporto scolastico a.s. 2016-2017 da consegnare entro il 31 Agosto 2016 o in forma cartacea all’Ufficio Scuola ( lunedì e venerdì dalle 8.30 alle 10.30 – mercoledì dalle 16.30 alle 18.30) oppure tramite mail all’indirizzo: antonella.sciaraffa@comune.gorgonzola.mi.it  o a paola.re@comune.gorgonzola.mi.it