CERNUSCO
CON IL PIU’ GRANDE BLUESMAN EUROPEO, SI CHIUDE STASERA IL BLUES FESTIVAL IN PAROLINA

E’ francese, ma il suo timbro di voce catapulta direttamente sulle rive del Mississippi e per chi ama il Blues, il suo show questa sera alle ore 20.00 sul palco all’aperto della RSD La Parolina, è qualcosa che davvero non si può perdere. Lui è Bo Weavil, e ad ora è considerato uno dei più grandi, se non il più acclamato, bluesman europei, che si contende la fama mondiale solamente con i grandissimi autori americani.

Chiude con un carico da novanta quindi il Cernusco Blues Festival, che per la sua seconda edizione non ha lesinato sui grandi nomi e la musica di alto livello. La prima serata con Andy J. Forest ha soddisfatto i palati più raffinati, mentre il secondo appuntamento con le Tozzi Sister and The Favourites, ha fatto scatenare gli animi con un Doo Wop e un uno Swing irresistibili.

Ora si chiude ancora con il Blues in un clima di festa d’estate rinfrescato dalla grande anguriata che accompagnerà la serata. L’ultimo sabato di luglio dunque regalo emozioni in musica a Cernusco, e lo fa grazie al contributo di una struttura per disabili gravi, che anche questa estate ha deciso di aprirsi alla città, di essere promotrice di cultura e musica e non solo luogo concepito come destinatario ultimo di un percorso. La Parolina si è fatta parte attiva di Cernusco, e motore per veicolare arte e intrattenimento di grande qualità, mostrandosi come risorsa non solo in abito assistenziale e sanitario.