GINNASTICA RITMICA
IL GRUPPO AGONISTICO DI CARUGATE ALLE FINALI DI SPOLETO DEL 12 MAGGIO

Il 25 aprile non è stata solo giornata di celebrazioni storiche a Carugate, ma è stata anche data da ricordare per il gruppo agonistico di ginnastica ritmica della Scuola Civica Arte e Cultura. Ai campionati regionali CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) di categoria infatti, le atlete allenate da Sara Zorzan hanno ottenuto risultati importanti che hanno loro garantito l’accesso alle gare nazionali di Spoleto del prossimo 12 maggio.

Ferrari Giulia, Fuzio Elena, Lo Giudice Michela, Massimo Erika, Scirpa Sara, Tresoldi Carlotta e Zetta Laura, sono le ragazze che terranno alto il nome di Carugate nella cittadina umbra, dove ognuna si cimenterà nelle gare individuali di cerchio, fune e clavetta, cercando di ripetere i piazzamenti ottenuti a Desio come squadra. Ai regionali infatti, Ferrari, Scirpa, Tresoldi e Zetta, si sono aggiudicate un bronzo di tutto rispetto nella categoria Cerchio a Squadre (foto di copertina), mentre Ferrari e Lo Giudice hanno portato a casa un argento per la Fune a Coppie.

Soddisfazione in casa carugatese: “Abbiamo iniziato il campionato di ginnastica ritmica CSEN per la prima volta un po’ per cambiare e un po’ per gioco senza alcuna aspettativa -ha spiegato l’insegnante Sara Zorzan– Devo dire che abbiamo avuto dei risultati soddisfacenti e inaspettati considerando che le richieste tecniche del circuito erano di livello supetiore rispetto alla nostra preparazione di routine”.

Dunque l’impegno e la passione di queste sette ragazze ha ripagato anche al di là delle aspettative, dimostrando il margine di miglioramento che il gruppo ha davanti, e quanto di buono possono ancora regalare ai propri sostenitori e a loro stesse.Continuiamo a lavorare sodo senza sapere cosa ci aspetta perciò affronteremo questa nuova avventura a Spoleto con serenità e cariche di entusiasmoha concluso Zorzan.