COLOGNO
STAGIONE INVERNALE DA GRANDI EMOZIONI PER LA POLISPORTIVA SAN MARCO

Li avevamo lasciati impegnati con l’amministrazione nell’organizzazione della grande manifestazione di corsa su strada CSI, che ha portato per le vie di Cologno oltre 400 atleti. Ora ritroviamo la Polisportiva San Marco là dove eccelle sin dalle giovani leve. Calcio e Volley della storica società di Cologno, hanno regalato emozioni e brividi ai tifosi per tutta la stagione invernale, consegnando alla memoria 2 secondi posti, 3 terzi posti e 3 quarti posti nelle due rispettive discipline di punta, portando le giovanissime formazioni alle fasi finali dei campionati provinciali.

Tra i piccolini emergono soprattutto gli Under 12 di mister Scarpellini, che dal campo neutro di Cesano Boscone contro il Milan Club Sant’Apollinare, sono tornati a casa con il titolo di campioni provinciali e l’accesso alle fasi finali regionali con il sogno dei nazionali. Una partita al cardiopalmo, con i piccoli calciatori paonazzi in volto per la concentrazione e la fatica di raggiungere uno dei primi grandi obiettivi di quella che si augurano sarà una lunga e piacevole carriera densa di soddisfazioni, nello sport e nella vita, indipendentemente dal livello che raggiungeranno.

Come ogni gara attesa e con una posta in gioco molto alta, anche questa finale si è trascinata ai rigori, lasciando col fiato sospeso tutti i sostenitori a seguito e regalando i primi grandi batticuore agli atleti della San Marco. Le due squadre, davvero valide, se la sono decisa dagli 11 metri allora, dove la freddezza dal dischetto del piccolo Francesco Canova ha regalato la gioia più grande a tutta la formazione, che vede in panchina anche i mister Troiano, Desiante e Canova.

Una felicità che non si può misurare se non guardando a tutto il tempo intercorso dalle ultime vittorie in casa San Marco, che non festeggiava traguardi così ambiti da troppi anni, e che parte però da un lungo percorso: “Già l’anno corso si erano intravisti dei grandi passi avanti -ha commentato il Presidente Ennio DioliOra si iniziano a raccogliere i frutti di un lavoro che da quattro anni cerca di investire prima di tutto sulla formazione di allenatori preparati, e sulla condivisione di percorsi comuni all’interno della società, che consentano di gestire il gruppo e raggiungere importanti traguardi insieme, a volte anche a prescindere dal valore tecnico, ma davvero come compagine dal grande spirito d’insieme”. 

Con la Primavera sbocceranno del tutto queste piccole gemme della Polisportiva San Marco che tanto hanno dato sino ad ora ?

GIORGIA MAGNI