CERNUSCO
PREMIATI I GIOVANI “SCRITTORI IN ERBA” VINCITORI DELLA QUINTA EDIZIONE DI “LICEO IN GIALLO”

Tra risate, applausi e una gioventù talentuosa, premiata per i suoi successi scolastici, sul palco del teatro Agorà di Cernusco sul Naviglio, c’erano anche i giovani scrittori “in erba”, vincitori della quinta edizione del “Liceo in Giallo”.

il concorso letterario bandito dal Liceo Classico “ITSOS Marie Curie” che ha visto protagonisti gli studenti di terza media, anche quest’anno ha fornito un incipit da sviluppare in un racconto per tutti gli alunni con la passione per scrittura di un giallo.

L’occasione per la premiazione è stata la consegna delle borse di studio di Credicoop Cernusco, che anche quest’anno non ha fatto mancare il proprio sostegno all’iniziativa dell’Istituto Tecnico cernuschese.

I vari racconti pervenuti, sono stati attentamente valutati da una giuria che “per una sapiente alternanza di parti narrative e di approfondimento storico”,  ha deciso di premiare Beatrice Calcaterra con il racconto “I segreti di Cernusco Asinario”. La giovane vincitrice ha dichiarato di essere molto felice per la vittoria e quando le è stato chiesto come le fosse venuta l’idea ha risposto: “Avevo tante idee e alla fine ho scelto la migliore”.

A consegnarle primo premio premio è stata la deputata in Parlamento On. Simona Malpezzi, che conosce molto bene la scuola superiore cernuschese, avendo insegnato proprio all’ITSOS, prima di intraprendere la carriera politica in Parlamento.

Sul palco anche il sindaco  Eugenio Comincini, l’assessore alla cultura Rita Zecchini e il noto giornalista e scrittore Lello Gurrado che hanno premiato rispettivamente la seconda classificata Licia Leonardi, terzo, quarto e quinto classificati. Un premio speciale è stato dato dal dirigente dell’ITSOS Umberto Pesce a Michelle Echevarria per il coraggio di aver partecipato con una illustrazione  e alla 2F della scuola media Giovanni Falcone di Cassina de’ Pecchi che deciso di affrontare questa prova nonostante il concorso fosse rivolto ai soli studenti di terza media. La serata è stata vivace e interessante anche grazie al comico Gianluca Impastato si è rivolto ai giovani con un frase che racchiude il vero senso dell’iniziativa: “Il futuro è vostro”.

MATILDE PAGANI

FOTO DI CRISTINA CORE