SEGRATE
PIU’ DI MILLE EURO PER LA CURA DELLE LEUCEMIE. IL NOBILE GESTO DI HOBBY&CULTURA

Se la generosità si può quantificare, quella di “Hobby&Cultura” è molto grande e vale ben 1554,35 euro: a tale cifra ammonta la donazione fatta dall’associazione segratese, molto attiva e conosciuta in città e in particolare a San Felice, a favore dell’Ospedale San Raffaele, per contribuire alla cura delle leucemie.

No Banner to display

La consegna della generosa somma, raccolta grazie alla vendita di un calendario fotografico di San Felice realizzato dall’associazione, è avvenuta domenica 14 febbraio al centro civico del quartiere, alla presenza dell’assessore Santina Bosco e di Sarah Marktel, specialista dell’Unità Operativa di Ematologia e Trapianto di Midollo Osseo dell’ospedale San Raffaele. Le socie del gruppo “Hobby&Cultura”, composto da 37 persone guidate dalla presidente Maria Assunta Ronchi, già assessore e consigliere comunale, hanno così incontrato la dottoressa, in questa occasione portavoce dell’Ospedale San Raffaele.

Apprezzo molto il gesto di solidarietà che rende onore e merito all’associazione – ha commentato l’assessore Bosco – E ringrazio questo gruppo di donne partecipi alla vita del quartiere perché con la loro presenza offrono la possibilità a tante persone di ritrovarsi e coltivare insieme passioni e interessi, senza dimenticare chi è in difficoltà. Il loro contributo per creare occasioni di incontro e socializzazione è una vera ricchezza per la nostra comunità”.

Un bell’esempio di generosità e solidarietà verso il prossimo, che segna una pagina felice della storia associativa del Comune di Segrate.