CARUGATE
L’AUTORE FRANCESCO D’ADAMO INCONTRA GLI STUDENTI DELLA SCUOLA MEDIA “C. BARONI”.

Attore, calciatore, cantante o ballerina. Se si chiede a un ragazzo di 13-14 anni che mestiere gli piacerebbe fare da grande, le risposte di solito sono quasi scontate. Ma dopo la giornata di ieri, qualche ragazzo della scuola media di Carugate potrebbe sorprenderci e dichiarare: “Voglio fare lo scrittore”!

Circa 120 studenti di terza e di seconda della scuola secondaria C. Baroni di Carugate, hanno partecipato all’interessante incontro confrontandosi con Francesco d’Adamo, noto autore di parecchi libri, tradotti in molti paesi e vincitore di molti premi in ambito letterario.

L’autore conosce bene il mondo dei preadolescenti anche se non ama l’etichetta di scrittore per ragazzi, che considera “adulti con qualche anno di meno“. Ex insegnante nelle scuole superiori e negli istituiti tecnici, si è poi dedicato alla scrittura e i suoi romanzi spopolano proprio tra i più giovani e sono molto apprezzati proprio dalle scuole, dove spesso si reca per incontrare gli studenti.

Molti e particolarmente interessanti i temi affrontati durante l’incontro promosso dalla Biblioteca di Carugate nell’ambito del “Progetto Lettura”, tra cui emigrazione, razzismo, lavoro minorile, e periferie urbane, oltre all’occasione per i ragazzi di confrontarsi anche sui suoi libri che sono stati letti durante l’anno come “Oh fredoom“, “Storia di Ismael” e “Iqbal“.

Dal 2008 abbiamo inserito nel progetto lettura l’incontro con l’autore -ha dichiarato il direttore della biblioteca Corrado Alberti -e devo dire che si è rivelata una scelta particolarmente azzeccata come hanno dimostrato i ragazzi stessi nella partecipazione e nell’attenzione che hanno avuto durante la mattinata. Non posso che essere soddisfatto quindi per un altro importante tassello che insieme al progetto Book Hunter e agli incontri di lettura dinamica, completa l’importante offerta che la biblioteca ha espresso nei confronti della scuola secondaria di Carugate