BRUGHERIO
APPROVATO IL PROGETTO PER UN NUOVO PALAZZETTO DELLO SPORT. SI ATTENDE IL CONI

Lo sport a Brugherio resta in primo piano tra gli interessi della giunta Troiano.

A pochi mesi dalla riapertura della piscina comunale, riqualificata e affidata ad una nuova gestione, ora è il turno di un nuovo palazzetto dello sport. Questo dovrebbe sorgere accanto al Centro Cremonesi già esistente, che sarebbe a sua volta risistemato, e tutto grazie anche a possibili foraggianti da parte del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, che potrebbe dare un notevole contributo alla realizzazione della nuova struttura, per un impulso allo sport in città. “Il costo del nuovo palazzetto è di 3 milioni di euro– spiega Mauro Bertoni, Assessore all’edilizia pubblica- Con il progetto approvato il comune partecipa ad un bando del CONI, che andrebbe a coprire il 50% dei costi”.

Cosa comprende il progetto del nuovo palazzetto, approvato dalla Giunta lunedì 15 febbraio? “Ci saranno tre campi permanenti polivalenti, che potranno essere utilizzati per diverse discipline, dal volley alle arti marziali -spiega Bertoni  I tre inoltre hanno la possibilità di essere uniti e diventare un solo grande campo, in occasione di gare agonistiche. Ci sarà anche una tribuna telescopica, che potrà ospitare 1000 persone”.

Ci vorrà del tempo prima che il CONI dia il proprio parere e scelga i progetti da realizzare, ma se quello brugherese dovesse essere premiato, il nuovo palazzetto realizzato sarebbe una notevole risorsa per la città, che intende collocarsi tra quelle più all’avanguardia nell’ambito dei servizi e delle strutture sportive offerte alla cittadinanza.

PALAZZETTOSPORT