COLOGNO
I RE MAGI PORTANO IN DONO LA RIAPERTURA DEL CINETEATRO PEPPINO IMPASTATO

“Sono felice di essere riuscita a riconsegnare alla cittadinanza uno spazio tanto atteso e richiesto; ci sono stati dei ritardi dovuti all’apporto di migliorie tecniche al progetto, ma ora il Cineteatro potrà essere utilizzato in totale sicurezza”.

Non nasconde la sua soddisfazione l’Assessore alla Cultura Dania Perego, che proprio a ridosso della festa dell’ Epifania, può finalmente confermare la riapertura delle porte del cineteatro Peppino Impastato, chiuso già da giugno con l’intento di mettere mano ai problemi di infiltrazioni nella copertura, e trovare soluzioni per garantire migliori standard di sicurezza e ricettività, tutte cose messe a punto con i lavori partiti lo scorso novembre, la cui assegnazione era avvenuta già nel marzo 2015.

“La riapertura del Cineteatro è stata sin da subito una priorità del mio mandato -ha spiegato il Sindaco Rocchicome dichiarato già qualche mese fa, siamo ora in grado di offrire ai nostri cittadini una struttura funzionale, in ordine e sicurezza, che sarà pienamente sfruttata nella programmazione degli eventi previsti per il nuovo anno” . Parole cui fa eco ancora l’Assessore Perego che promette per il futuro “molte sorprese per un tempo libero pieno di offerte interessanti.”

293 posti a sedere rimasti vuoti da circa sei mesi, torneranno quindi a riempirsi di colognesi  già dal giorno della Epifania, con due spettacoli differenti entrambi ad ingresso ridotto per volontà dell’amministrazione, che ha voluto così rendere dopo regalo ai suoi cittadini. Alle ore 15.00 e alle ore 17.00 verrà proiettato Belle e Sebastien, mentre alle ore 19.00 e alle ore 21.15 toccherà all’atteso film sulla vita di Papa Francesco.

Particolare attenzione sarà riservata ai bambini, che alle ore 17.00 prima della seconda proiezione del film a loro dedicato, potranno gustare una merenda offerta in occasione della festa.