SEGRATE IL PARCO AUTO DELLA POLIZIA LOCALE DIVENTA ECO SOSTENIBILE

Svolta green per la Polizia Locale di Segrate, che ha deciso di acquistare auto elettriche per il servizio.

No Banner to display

La necessità di svecchiare il parco macchine del comando di piazza 9 Novembre era nell’aria già da tempo, molte autovetture hanno circa dieci anni di vita, iniziano ad accusare i primi segni di usura e soprattutto consumano molto. Da qui la volontà di virare sull’acquisto di nuove auto elettriche, quattro in totale, allestite appositamente per le esigenze di servizio che verranno impiegate per le diverse attività di prossimità e in particolare dai vigili di quartiere.

Le quattro Renault Zoe Life (è questo il modello scelto) avranno un costo totale di 109 mila euro e il Comune di Segrate punterà ad ottenere un finazniamento dalla Regione Lombardia come previsto dalla Delibera regionale del 20 Novembre. “Stiamo attuando progressivamente gli obiettivi del programma di mandato che prevedono l’ammodernamento del parco auto comunale seguendo logiche e scelte rivolte al risparmio e all’ecologia – ha commentato il sindaco Paolo Micheli – L’attenzione per la qualità della vita, per un ambiente sano, per l’ecologia e le energie rinnovabili è un caposaldo della nostra azione di governo della città. L’amministrazione per prima deve operare in modo virtuoso per poter sensibilizzare l’intera cittadinanza a mettere in atto comportamenti ecologicamente corretti e ottenere risultati importanti ed efficaci. Le nuove auto elettriche consumeranno e inquineranno meno e consentiranno di incrementare il presidio del territorio. E’ intenzione dell’amministrazione dotare i vigili anche di un parco bici e di motorini elettrici per gli spostamenti brevi”.

Nuovi mezzi dunque in arrivo a Segrate ma anche nuovo personale. I vigili di quartiere infatti ora sono solamente tre ma il numero è destinato ad aumentare compatibilmente con le esigenze complessive del servizio.

MATTEO OCCHIPINTI