COLOGNO
RONDE NOTTURNE. SINDACO, POLIZIA LOCALE E CITTADINI IN “PATTUGLIA” SUL TERRITORIO

Angelo Rocchi, sindaco di Cologno Monzese

Nella serata del 21 dicembre, dalle 20.00 alle 23.00, il primo cittadino di Cologno Monzese Angelo Rocchi, ha preso parte ad una ronda della Polizia Locale. Lo scopo era di constatare il “livello di controllo del territorio”.

L’azione di accertamento sul territorio è stata guidata dal Comandante della Polizia Locale Silvano Moioli con la presenza dell’Assessore alla Sicurezza Francesca Landillo e di alcuni esponenti del “Tavolo dei Cittadini per la sicurezza”.

Tutto il team ha attraversato le vie della Città, iniziando dal centro per raggiungere le aree periferiche di Cologno, incluso il quartiere San Maurizio.

“Partecipare di persona alla delicata attività della Polizia Locale -Spiega l’Assessore Landillo– mi ha dato modo di valutare direttamente circostanze e problematiche legate al presidio del territorio ed alla sicurezza dei cittadini”.

Il gruppo ha anche parlato con i proprietari dei locali ancora aperti a quell’ora, informandosi sull’attuale condizione, rilevando alcunché di allarmante. Questo conforta il primo Cittadino, che comunque sottolinea l’importanza di tenere sempre sull’attenti la guardia e di aumentare tutti i sistemi di sorveglianza specialmente dotando Cologno di un controllo elettronico avanzato.

“La mia Amministrazione vuole restare vicina ai cittadini e conoscerne bisogni e necessità. Ho voluto perciò fortemente sperimentare questa pattuglia congiunta. – Racconta il Sindaco Rocchi– Mi interessava, in particolare, partecipare al giro in notturna  dei nostri vigili, per registrare le eventuali criticità di ordine pubblico e sicurezza  che generalmente si verificano con maggiore frequenza in questi orari”.

Il Sindaco sottolinea che ripeterà l’esperienza notturna anche nel periodo estivo quando, presumibilmente, le criticità potrebbero aumentare.

GABRIELE ROSSI