CERNUSCO
IL COMUNE SOCIO DI CEM AMBIENTE PER LA GESTIONE DELL’ IGIENE URBANA

“La scelta di entrare come soci in Cem ci permetterà di affidare il servizio di igiene ambientale a un soggetto riconosciuto, più solido, con maggiore capacità di investimento e con esperienza, di cui fanno parte, in qualità di soci, oltre 50 comuni della Città Metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza“. 
Con queste parole il sindaco di Cernusco Eugenio Comincini ha riferito in Consiglio Comunale la firma di un protocollo, poi approvato dal consiglio, che vedrà passare la gestione dell’igiene urbana da Cernusco Verde a Cem Ambiente, la quale quindi assorbirà i 36 dipendenti, i mezzi utilizzati per le operazioni di pulizia, e la gestione della piattaforma ecologica. “In questo modo saranno tutelati i lavoratori di Cernusco Verde, migliorato il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e non ci saranno spese aggiuntive per il Comune e per i cittadini -ha proseguito Comincini- Anzi: migliorando il valore della raccolta, diminuiremo il costo della gestione e quindi anche la tariffa rifiuti”.
A breve quindi, Cem e Comune di Cernusco saranno il volto di una società comunale che si occuperà quindi di raccolta, smaltimento rifiuti e spazzamento strade, lasciando a Cernusco Verde la gestione delle aree verdi cittadine e delle soste a pagamento.
Il comune sta anche avviando una fase tecnica per il miglioramento dello smaltimento, in modo da porre le basi anche in questo campo per il progetto “Cernusco 2032: la città dell’innovazione“. Ad ogni modo non è possibile disattendere le aspettative di Legambiente che, come ha ricordato l’Assessore all’Ambiente Ermanno Zacchetti: “per il sesto anno consecutivo ha inserito Cernusco fra i comuni più Recicloni d’Italia, quelli cioè con una raccolta differenziata superiore al 65%, unico tra i Comuni con oltre 30mila abitanti della Città Metropolitana di Milano. Ma questo non basta”.  
Forse non basterà questo dato, che resta comunque lo spunto ideale da cui partire per migliorare sempre più il servizio ai cittadini e all’ambiente.