BRUGHERIO
LA NOTTE BIANCA SI TINGE IN REALTA’ DI MILLE COLORI

“Cibo e non solo. Il Distretto del Commercio brugherese ha cercato di declinare il tema di EXPO 2015 in più forme a servizio della “Notte Bianca”. Moltissimi gli eventi, che spaziano dall’arte alla danza, alla musica, con attori principali i commercianti del territorio.”

Con queste parole Marco Magni, Assessore allo Sviluppo del Territorio del Comune di Brugherio, ha voluto presentare la Notte Bianca che il 4 Luglio colorerà le vie del centro. Lo slogan della serata sarà “Enjoy with the colors of the fruit” e saranno proprio i frutti e i loro colori ad abbellire case e monumenti delle vie più centrali; ad ogni via infatti è stata assegnato un colore e un frutto specifico sino alla macedonia arcobaleno di piazza Roma, fulcro centrale della festa (qui l’elenco dei colori e degli eventi).

Inevitabile, del resto, il riferimento al cibo, ad Expo 2015 e al tema che lo caratterizza “Nutrire il pianeta, Energia per la vita”, argomento che gli organizzatori hanno interpretato in maniera creativa sotto la direzione artistica di Desirée Rivolta. Oltre alle numerose associazioni di volontariato, sportive e culturali non mancheranno mercatini, degustazioni, animazioni e giochi gonfiabili che renderanno la serata una festa alla portata di tutti fino allo spettacolo finale delle “Fontane danzanti di acqua e fuoco” che andrà in scena in Via XXV Aprile presso il Centro Sportivo Cremonesi verso le ore 22.30.

“Al grande nome altisonante – ha aggiunto infine l’Assessore – che avrebbe previsto un esborso notevole per le casse comunali, si è deciso di avere tanti spettacoli, uno o più per via, esibizioni che coinvolgano le associazioni, il territorio, in modo da far ricadere i benefici sulla città. Brugherio è una città vivissima che sta riscoprendo il suo patrimonio artistico. La situazione generale è molto complessa, ma abbiamo un potenziale straordinario. Da qui partiamo per un nuovo modello di Comune.”

MATTEO OCCHIPINTI