PIOLTELLO
SPORT, ORATORIO, GIOVANI E CONDIVISIONE. ECCO GLI INGREDIENTI DELLA PIOLTELLO CUP

Fine settimana all’insegna dello sport a Pioltello, sabato 6 e domenica 7 giugno all’Oratorio Sant’Andrea in Via Cirene 1, avrà luogo l’immancabile Pioltello Cup, giunta alla sua sesta edizione.

Questo evento sportivo, con il passare degli anni, ha di fatto sempre aperto l’estate della Martesana. Il Comune di Pioltello patrocina la manifestazione organizzata da un prezioso gruppo di volontari dell’Oratorio Sant’Andrea, sostenuti dal Gruppo Sportivo Volantes e dal Parroco Don Aurelio Radaelli.

Sabato, la manifestazione aprirà i battenti alle ore 9.30 con i tornei di calcio a 7, di pallavolo e di calcio 4 contro 4, che procederanno fino alle 20.30. Nel pomeriggio, i bambini della scuola calcio Volantes in collaborazione con l’Avis di Pioltello, si sfideranno in un quadrangolare indossando la maglia della “6° Pioltello Cup”. Domenica il tutto riprenderà alle 9.30 per chiudersi alle 18.00.

La Pioltello Cup rappresenta ormai un appuntamento fisso per centinaia di giovani e meno giovani, ansiosi di partecipare a questa due giorni di festa, praticando sport, divertendosi e socializzando in un clima di rispetto reciproco e di rispetto dell’ambiente oratoriano -hanno detto Antonio Cassaghi e Giovanni Bergomi coordinatori Volante – Ringraziamo fin da ora tutti coloro che parteciperanno, in particolar modo i tantissimi volontari, la Parrocchia e il nostro parroco, ma anche tutti gli amici che credono da anni in questo evento per i giovani sponsorizzando la Pioltello Cup”.

La collaborazione con Avis continuerà anche per questa sesta edizione, sottolineando come sport e salute vadano di pari passo, e come uno sportivo debba essere sempre consapevole della sua fortuna nell’avere una buona condizione fisica, dato che altre persone non possono nemmeno praticare lo sport che amano.

In occasione della finale di Champions League, tra Juventus e Barcellona, alle ore 20.45 di sabato verrà installato un maxi schermo per proiettare il match. Un bellissimo evento da vivere tutti insieme in oratorio, tra le centinaia di giovani pioltellesi e della Martesana.

GABRIELE ROSSI