CARUGATE (gallery)
CHIUSO TRA GLI APPLAUSI IL 5° TROFEO NAZIONALE DI MINIBASKET “CITTA’ DI CARUGATE”

Tutto sommato per Carugate è andata bene, portando una squadra su due della città, l’ ASDO, ad ottenere il terzo posto alla 5° edizione del Trofeo Nazionale di Minibasket organizzato dall’ ASD Pallacanestro Carugate.

La manifestazione, riservata alla categoria esordienti Under 12 maschile del minibasket (sebbene si siano viste parecchie ragazzine calcare il parquet nel weekend) si è svolta il 6 e 7 giugno fra la palestra comunale del Ginestrino e il centro sportivo, e anche quest’anno ha ospitato ben 16 partite, che hanno visto coinvolti 130 bambini, divisi in 8 squadre provenienti dal nord Italia.

“L’obiettivo era quello di creare una grande festa del minibasket, festeggiare la chiusura della stagione, raccogliere adesioni per il prossimo settembre certo, ma soprattutto promuovere lo sport sul territoriofar divertire i ragazzi“. Con queste parole, Davide Di Staso responsabile della Pallacanestro Carugate, ha spiegato il vero significato dell’evento, che non vuole sentir parlare di vincenti e perdenti.

Detto questo però, è stato dato merito anche alla squadra che ha vinto più partite, compresa la finalissima contro i piccoli liguri del Tigullio, e cioè la Pallacanestro Varese, premiata insieme a tutte le altre formazioni dall’Assessore Allo Sport Felice Rigoldi: “Ringrazio famiglie, bambini e tutta l’organizzazione -ha detto Rigoldi- spero che questa partecipazione si ripeterà in tutti gli anni futuri, perché arricchisce ognuno di noi.”

Come avete visto non abbiamo voluto coppe grandi per i primi e premi minori per gli altri -ha concluso Di Stasonon era questo lo scopo dell’evento. Quindi il primo classificato ha ricevuto in più solo la gran parte di una torta di Marshmallow. A chiusura posso dire di dover ringraziare davvero tutti coloro che hanno reso possibile questo torneo lavorando per organizzarlo, e anche chi ci ha sostenuto come la BCC Carugate Inzago“.

Ricordiamo in fine tutte le squadre presenti al trofeo, alcune delle quali ospitate nella palestra per una nottata trascorsa a dormire sul capo da basket. Hanno partecipato, oltre agli organizzatori della Pallacanestro Carugate e all’altra formazione cittadina dell’ ASDO Carugate, l’Aurora Vedano Olona, l’ Olimpia Peschiera Borromeo, la Pallacanestro Cimberio Varese, la Paffoni Fulgor Scuola Basket e il Tigullio Sport Team, che presentava due formazioni.

MATILDE PAGANI – CRISTINA CORE
Foto: Cristina Core