PIOLTELLO CADE LA GIUNTA
PROGETTO PIOLTELLO VOTA CONTRO IL BILANCIO. ALL’ORIZZONTE IL COMMISSARIAMENTO

È storia recente quella della frattura profonda tra la maggioranza e l’alleato Progetto Pioltello (qui). Ma ieri sera, 5 maggio, durante il consiglio comunale, i quattro consiglieri del gruppo politico hanno votato contro il bilancio consuntivo, decretando al contempo la fine del lavoro dell’amministrazione Carrer, scelta dai cittadini meno di un anno fa. 

Si avvierá un periodo di commissariamento, é inevitabile, e questa mattina il risveglio é stato triste e pieno di amarezza nella maggioranza, come si legge nelle parole deluse de Il Polo Per Pioltello, che in attesa di una dichiarazione ufficiale del Sindaco Carrer, fa sapere la sua posizione dal profilo ufficiale Facebook: “Progetto Pioltello si è mostrato per quello che è davvero, una costola della sinistra locale, un alleato del PD di Gaiotto, il miglior nemico della buona politica e della maggioranza di governo pioltellese uscita dalle urne 10 mesi fa -scrivono- Con questo atto vile e ignobile, sanciscono la fine di questa esperienza politica che aveva portato il centro destra pioltellese al governo della città di Pioltello”.

I consiglieri Caprarelli e Decaro (gruppo misto) Cutillo e Paraboni (progetto pioltello) con il loro voto contrario scrivono la parola fine su questo governo del centro destra. “Bisogna essere irresponsabili e indegni di rappresentare una cittá -continua il Polo Per Pioltellooggi questi incoscienti, emblema della peggiore politica, hanno deciso di rovinare il futuro di una intera comunitá”

Dunque tutto da rifare per assicurare almeno stabilitá al governo della cittá.