MELZO
E’ UFFICIALE L’ISTITUZIONE DELL’ALBO COMUNALE DEI VOLONTARI

Tutti possono fare la differenza nel proprio Comune. Lo sanno bene a Melzo, dove è da poco stato istituito l’”Albo Comunale dei Volontari Civici”, grazie al quale tutti i cittadini residenti o domiciliati in città potranno scegliere di dedicare un po’ del loro tempo a migliorare il luogo in cui vivono.

No Banner to display

L’attività di volontariato, promossa con il motto “Mi prendo cura della mia città”, è rivolta ai cittadini maggiorenni che potranno scegliere di dare una mano in tanti ambiti d’intervento, quali l’assistenza alle persone anziane e con disabilità, supporto ad iniziative di tipo culturale, sociale e ricreativo, ma anche realizzare commissioni varie volte ad aiutare persone in situazioni di disagio o interventi di piccola manutenzione degli spazi pubblici.

Fare domanda d’iscrizione all’albo è semplicissimo, basta compilare la modulistica predisposta, scaricabile dal sito del comune (qui) o ritirabile allo Sportello Polifunzionale del Comune di Melzo. Non c’è alcun termine di scadenza, quindi la domanda potrà essere presentata in ogni momento.

Il progetto permette ai cittadini volontari di sentirsi protagonisti ma anche responsabili della loro città perché “adottano” una parte della città stessa e quindi diventano veicoli naturali di fondamentali valori civili come la partecipazione, la trasparenza, la cittadinanza responsabile– ha spiegato il Vicesindaco Pasquale Di BariLa speranza di quest’Amministrazione è quella di raccogliere adesioni al progetto. La possibilità di stare insieme avendo come obbiettivo il miglioramento della propria città crea un circolo virtuoso di relazioni, diventa un’opportunità per scambiarsi esperienze e competenze che non fanno altro che avvicinare le persone. Quindi non solo un servizio alla città ma anche un momento di relazione fra persone di diverse età ed esperienze”.