CARUGATE
PARTITA LA STAFFETTA DEI PODISTI CON DESTINAZIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

Il temporale delle cinque del mattino di ieri, sabato 30 maggio, ha velato i timore la partenza della staffetta dei podisti carugatesi. Fortunatamente la perturbazione passeggera non ha alterato i piani di marcia, e di buon ora, con il sole appena spuntato, l’Assessore Felice Rigoldi ha dato ufficialmente il via all’impresa dell’ ASD Podisti Carugate, portando il testimone per il primo tratto di strada.

21 podisti si sono radunati in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, e dopo la benedizione ricevuta dal Parrocco Don Claudio Silva, sono partiti per l’impresa che quest’anno sarà dedicata alla commemorazione delle vittime carugatesi morte durante la 1° guerra mondiale, di cui ricorre quest’anno il centenario (qui). Destinazione finale dunque, Sacrario Redipuglia, in Friuli.

Questa prima parte di staffetta che taglierà tutto il Nord Italia, ha attraversato la bassa pianura bergamasca e bresciana seguendo la direttrice della Strada Statale Padana Superiore. Da lì i podisti si sono diretti verso Castiglion delle Siviere, a sud del Lago di Garda, in provincia di Mantova, dove si sono fermati.

Questa mattina di buon’ora sono ripartiti alla volta di Vicenza.