CALCIO FEMMINILE 31° EPISODIO
QUASI ALLA FINE. ALCUNE SQUADRE SONO ALLE FASI FINALI DELLE COPPE, ALTRE CONTINUANO IL LORO CAMMINO

Siamo al forcing finale della stagione sportiva. L’eccellenza ha ancora una partita da consegnare alla storia di quest’anno, mentre continua il primaverile e si avvicinano le fasi finali della Coppa Plus. Le vittorie nelle grandi competizioni sono ancora tutte da decidersi… Vedremo nelle prossime gare..

C.S.I. – Eccellenza – 29° giornata 
Settimo Calcio – Pol. Carugate: 4 – 2

E’ una penultima gara di campionato giocata male quella della Pol. Carugate, forse per il primo caldo di stagione che ha tagliato le gambe, forse per poca concentrazione. Sta di fatto che le ragazze di Volpe ne prendono 4 in trasferta, ed escono sconfitte senza aver particolarmente lottato. Vanno a segno Nucara e Bernareggi. 

Settimo Calcio – Pol. Carugate: 4 – 2
PCG Bresso – Melegnano calcio: 4 – 0
La Traccia – Stella Azzurra 56: 4 – 0
San Rocco Seregno – San Giorgio Dergano: 2 – 2
Ausonia 1931 – Resurrezione: 6 – 2
San Giovanni Bosco Ceredo – Atletico Alveare: 1 – 3
Certosa F – Up Settimo: 1 – 0

C.S.I. – Coppa Plus – 4° di finale
Oratorio Vittuone – Melzo: 2 – 0
Spazio A Calcio – Don Bosco Carugate: 0 – 5
Speranza Agrate: passata alle semifinali di diritto

Il Don Bosco Carugate va in trasferta e porta a casa il passaggio alle semifinali. Dopo un inizio di Coppa Plus sottotono, le ragazze sembrano aver recuperato fiducia e voglia di giocare, e anche stavolta ne mettono a segno 5, giocando bene nonostante il caldo torrido, e non correndo mai nessun vero rischio. Si parte subito forte e al 2° Magni si libera del marcatore e calcia in porta, il portiere devia ma Varisco è veloce a ribattere in rete il goal del vantaggio. Prima del raddoppio, c’è tempo per vedere un doppio legno colpito da Stirati con portiere in uscita e palla forse finita in rete. L’arbitro non convalida comunque, ma dopo poco Magni rimette in mezzo dopo uno scambio con Lamperti, e sulla palla si avventa con una velocità impressionante Pinato, che lascia sul posto i difensori e anticipando tutti insacca il 2 a 0. Il terzo goal arriva su rigore con Magni, fermata irregolarmente al momento del tiro. Ghidotti prima sottomisura, e Stirati dopo con un meraviglioso tiro a girare dalla distanza che si infila sotto l’incrocio dei pali, chiudono il match sullo 0 a 5.

Abbandona la competizione il Melzo invece, che fuori casa contro il Vittuone perde 2 a 0 ma disputando una gara con grandissima dignità e rispetto del gioco. Le melzesi infatti, sono rimaste da subito in 6, e dopo aver subito due reti in pochi minuti a causa del contraccolpo, hanno retto tutto il resto del match in 6 senza subire altrettanti pericoli.

Oratorio Vittuone – Asosc Melzo: 2 – 0
Spazio Calcio A – Don Bosco Carugate: 0 – 5
Pol Di Nova – San Marco OSF: 0 – 2
Pro Vigevano Suardese – San Vito: 4 – 1

C.S.I. – Primaverile – 5° giornata
Aso Cernusco Rosa: riposa
Samma Cusano – Orat. Bornago: rinviata
San Francesco Cesate – Hockey Cernusco Rosso: 4 – 2
Madonna del Castagno – Hockey Cernusco Bianco: 2 – 2

Giocano solo le due formazioni dell’ Hockey Cernusco in questo turno di Primaverile. Contro il Cesate, le ragazze in maglia rossa giocano solo un tempo, concedendo ben 4 reti alle avversarie nella prima frazione di gara. La reazione arriva tardi, nel secondo tempo, con le reti di Canevese e Santomo. Va meglio per le “blancos“, che strappano un pareggio all’ultimo secondo. In vantaggio con Sorgonà, le ragazze si fanno raggiungere nel corso della prima frazione di gara, che mette a tabellino due traverse, ancora di Sorgonà e di Samba. La ripresa inizia male con il vantaggio per le padrone di casa su autogol, che èprta l’Hockey in rincorsa continua. Il pari, sempre ad opera di Sorgonà, arriva allo scadere.

girone C
San Francesco Cesate – Hockey Cernusco Rosso: 4 – 2
S. Nicolao Forlanini – Pol. Assisi: 3 – 0
4 Evangelisti What Else – Real Cinisello: 1 – 4

girone E
Madonna del Castagno – Hockey Cernusco Bianco: 2 – 2
Paina Calcio 1975 – Airoldi Origgio: 1 – 1
Arca – Osg 2001: 0 – 5

girone G
Samma Cusano – Orat. Bornago: rinviata
San Luigi Concorezzo – Chiaravalle: 2 – 8
Oratorio SGB Giardino . Vibe Ronchese: 0 – 7

Per tutti i risultati, compresi quelli della Lady Cup, e le classifiche, potete consultare anche www.azzuragirls.it