CALCIO FEMMINILE 30° EPISODIO
SOLO UNA SCONFITTA IN MARTESANA PER QUESTO TURNO DI GARE

Ormai siamo alle battute finali dei campionati. L’Eccellenza è stata decisa, e l’Ausonia si è aggiudicata il titolo con tre giornate di anticipo. nel primaverile e in Coppa Plus i giochi sono ancora tutti aperti, e tra reazioni di orgoglio e squadre che iniziano a trovare un equilibrio, le prossime partite si prospettano molto interessanti.

C.S.I. – Eccellenza – 28° giornata 
Pol. Carugate – Ausonia: rinviata

Pol. Carugate – Ausonia: rinviata
Melegnano calcio – La Traccia: 0 – 4 (tavolino)
Resurrezione – San Rocco Seregno: 2 – 0
Atletico Alveare – PCG Bresso: 5 – 2
Stella Azzurra – SGB: rinviata
San Giorgio Dergano – Certosa F: rinviata
UP Settimo – San Giovanni Ceredo: rinviata

C.S.I. – Coppa Plus – 4° giornata
Speranza Agrate – Oratorio Vittuone: 6 – 1
Don Bosco Carugate – Pol. Di Nova: 2 – 0
Melzo: riposo

Con la formazione a pieno organico, la Speranza Agrate affronta e travolge 6 a 1 l’ Oratorio Vittuone in casa. Poco da dire su una partita che ha visto il predominio schiacciante della formazione di casa. Nel primo tempo vanno  in goal Perego, Gervasoni e Maggioni, e nella ripresa Castelli, Ambrosoni e Assi.

Il Don Bosco Carugate era chiamato al riscatto, e la prova di orgoglio è arrivata. Contro la Pol. Di Nova, squadra ben organizzata e avanti nel girone, le ragazze di Mister Nava hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo, e dal primo all’ultimo minuto non hanno mai abbassato il ritmo gara, sorprendendo le avversarie. Dopo cinque minuti Magni riceve palla da un fallo laterale, e dopo un palleggio la gira in porta al volo: palla sul primo palo e portiere battuto. E’ il vantaggio e le ragazze di casa ci credono. Le avversarie provano un paio di conclusioni ma Castriotta in porta è particolarmente in partita. Prima della chiusura del primo tempo, Magni riceve a centrocampo e serve in verticale Papamarenghi, che veloce arriva prima dell’avversaria sul pallone e di prima con un preciso diagonale da fuori area, sigla il raddoppio. Il resto della gara vede ancora qualche buona occasione per il Don Bosco nella ripresa, e un paio di brividi in difesa, sui quali però Castriotta si fa trovare pronta. La bella squadra vista durante il campionato invernale pare essersi ritrovata, ora deve avere continuità.

girone A
Don Bosco Carugate – Pol. Di Nova: 2 – 0
Pro Vigevano Suardese – Slv: 0 – 0

girone B
Speranza Agrate – Oratorio Vittuone: 6 – 1
San Vito – Spazio Calcio A: 1 – 1

C.S.I. – Primaverile – 4° giornata
ASO’ Cernusco Ros – Oratorio Bornago: 0 – 1
Hockey Cernusco Rosso – 4 Evangelisti What Else: 1 – 1
Hockey Cernusco Bianco – Arca: 3 – 1

Il Derby targato Martesana tra ASO’ Cernusco Ros e Oratorio Bornago, finisce 0 a 1 per le ospiti, ma dopo una gara tutt’altro che scontata. Le ragazze di Mister Canzi fanno passi avanti ad ogni gara, e questa volta riescono a mettere alle corde la seconda in classifica, tenendole testa per 40 minuti. Il tracollo infatti avviene proprio in chiusura di match, ed è preceduto da uno scontro tra due giocatrici: botta in testa per il difensore cernuschese, e viaggio in ambulanza per la ragazza di Bornago, che rimedierà alcuni punti in testa per una ferita piuttosto importante. Il Bornago non da il meglio di sé decisamente, ma dopo la ripresa del gioco trova un moto di orgoglio, e con Cardenas sigla la rete del vantaggio che arriva proprio in chiusura di match.

Una vittoria e un pareggio per le due formazioni dell’ Hockey Cernusco. La formazione rossa riesce a portarsi in vantaggio con Santomo nel primo tempo, dopo una frazione di gara molto decisa e combattuta. Prima del riposo però, le avversarie riescono a trovare la via del pareggio,e il risultato non cambierà per tutta la ripresa. Le ragazze della formazione Bianca invece, escono con tre punti e tre goal messi a segno contro l’ Arca, squadra che ci ha creduto sino all fine rendendo onore al match e dimostrando bel gioco. Le cernuschesi però erano più in palla, e dopo il vantaggio con Grasso, e il pareggio subito, trovano ancora due volte la via del goal con Samba e Reinoso. 

girone C
Hockey Cernusco Rosso – 4 Evangelisti What Else: 1 – 1
Fortes In FIdes – S. Nicolao Forlanini: rivniata
Pol. Assisi – S. Francesco Cesate: rinviata

girone E
Hockey Cernusco Bianco – Arca: 3 – 1

Robur FBC 84 – Paina Calcio 1975: NP
Airoldi Origgio – madonna del castagno: rinviata

girone G
Asò Cernusco Rosa – Oratorio Bornago: 0 – 1

Samma Cusano – San Luigi Concorezzo: 1 – 1
Chiaravalle – oratorio SGB Giardino: NP

Per tutti i risultati, compresi quelli della Lady Cup, e le classifiche, potete consultare anche www.azzuragirls.it