BRUGHERIO
APRE UNO SPORTELLO LEGALE PER ASSISTENZA AI MALATI ONCOLOGICI

L’associazione La Lampada di Aladino di Brugherio è stata fondata per i malati di cancro, con la finalità di supportare i malati oncologici e i lori familiari. Di loro dicono: “Qui non curiamo il cancro, ma le persone che vivono l’esperienza del cancro”. Le azioni proposte vanno dalla prevenzione, all’ assistenza nel supporto fisico, emotivo e psicologico del paziente, senza tralasciare la riabilitazione per ottimizzare la vita del malato, aiutando il paziente e la sua famiglia ad adattarsi a standard di vita quanto più simili a quelli precedenti la malattia.

Ma l’associazione sta puntando anche sull’ aiuto di tipo legale perché, dicono: “Purtroppo l’esperienza maturata in questi anni ci ha confermato come, anche nel momento della malattia, i pazienti si trovino, a volte, a dover affrontare questioni legali in ambito lavorativo, familiare e/o preoccupazioni in merito al futuro dei propri cari, con tutte le difficoltà che ciò comporta”.

Da qui l’impegno di ampliare i propri servizi a favore delle persone che vivono l’esperienza del cancro, mettendo a disposizione uno sportello di consulenza legale presso la propria sede a partire dal mese di maggio.

Nel periodo di estrema difficoltà che segue alla diagnosi di tumore, la persona si trova a gestire una serie di imprevisti di tipo medico-sanitario. A questi si sommano, ad esempio, problematiche lavorative che a volte sono una diretta conseguenza della malattia, a cui non si aveva mai pensato precedentemente e sulle quali si ha poca competenza. E’ in questo vuoto che l’associazione prova a inserirsi, completando le opportunità offerte ai pazienti e ai loro familiari anche in questo segmento, che a volte rappresenta, per i più disparati motivi, un problema.

E così, dall’inizio di maggio, rivolgendosi alla Lampada di Aladino si può avere assistenza da un legale in grado di fornire tutte  le delucidazioni in materia legale in ambito lavorativo e famigliare, per tutelare il proprio presente e il futuro dei propri cari.

Per appuntamenti e/o informazioni  è possibile contattare l’associazione al numero 039.882505 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

FRANCA ANDREONI