VIMODRONE
DA OGGI AL 4 MAGGIO, E’ FESTA IN CITTA’, CON GRANDI NOMI ED EVENTI.

Ad eccezione del 29 e 30 aprile, tutti gli altri giorni da oggi al 4 maggio, riservano un piccolo grande evento in città.
E’ infatti tempo di dare il via all’ 11° edizione della Festa di Santa Croce, che anche quest’anno colorerà e riempirà il centro cittadino.

No Banner to display

TRE GRANDI EVENTI
Volendo evidenziare alcuni punti di riferimento, in un panorama di eventi davvero ampio (qui e qui potete scaricare il programma completo), non possiamo non notare la presenza di enorme rilievo di Beppe Servillo, che sabato 2 maggio si esibirà gratuitamente in Piazza Unità d’Italia alle ore 21.00, accompagnato dal Solis String Quartet, per una serata “spassiunatamente” dedicata alla classica canzone napoletana d’autore.

Alda Merini, “la poetessa dei Navigli“, è la figura attorno alla quale si svolgerà l’altro evento culturale di grande spessore, con la presenza di Aldo Colonnello ( 26 aprile ore 21.00 ex asilo di Via Roma), a spiegare il suo libro incentrato sulla figura della poetessa milanese. Colonnello ebbe una profonda e intensa amicizia con la Merini, legata da un’intesa affinità culturale e affettiva, e il suo libro con prefazione del fratello della poetessa, raccoglie i ricordi di questo rapporto, ricostruendo un ritratto dell’artista inedito e personale.

Enorme interesse inoltre, lo riveste la mostra del giovanissimo fotografo Alessandro Bremec, classe 1997 eppure già balzato alle cronache per aver immortalato “live” i più grandi rapper del panorama italiano. J Ax, Machete Crew, Gemitaz, Marracash, Jesto sono solo alcuni dei ritratti inseriti in “Borderline Flow, from a young photographer“, sua prima esposizione allestita in Villa Torri, in pieno centro cittadino domenica 26 aprile.

LA MUSICA
Stasera 24 aprile alle 21.00 in biblioteca, si partirà con una salotto musicale per dare il via alla festa. E la musica sarà uno dei fili conduttori della festa, che vedrà un susseguirsi di concerti curati dall’Associazione Nonsoloblues, con gruppi musicali e band che si esibiranno il 1 e il 3 maggio; una diretta live da Piazza Unità d’Italia della Radio web della Martesana curata dal CAG di Vimodrone (26 aprile); lo spettacolo “Suono e l’ ANPI“, all’ Auditorium di Via Piave, intrattenimento con coro che seguirà il ricordo del 70esimo della Resistenza (27 aprile), e infine un momento più ricercato, con un concerto di musiche barocche organizzato dal Circolo Parrocchiale San Remigio per inaugurare il mese mariano nella chiesetta di Santa Maria Nuova (1 maggio), circolo che preparerà un apericena con danze come attesa al grande concerto di Servillo.

L’ARTE
A Villa Torri, Michele Cannò, scultore e incisore, si farà accompagnare dal talento del celebre poeta Guido Oldani, per accompagnare al presentazione della sua esposizione di sculture “passioni“, che mostrerà 17 delle sue incisioni (inaugurazione il 1 maggio, intervento con il poeta il 2 maggio). Al Circolo Parrocchiale San Remigio, la Pro Loco cittadina proporrà invece un salto nel passato, con l’esposizione di fotografie, magliette e biciclette d’epoca.

Il teatro sarà una delle arti rappresentate dalla compagnia “Gli Anonimi“, che festeggerà vent’anni di attività con una serata  ad ingresso libero all’ Auditorium San Remigio, in cui fonderà spettacolo, musica, cabaret e filmati. In questo caso sarà necessario prenotare al numero 339.8954397.

EXPO 2015
Non poteva mancare, a ridosso dell’inaugurazione, un momento di approfondimento sul grande evento che si inagurerà il 1 maggio, e che a Vimodrone si traduce in un incontro a Cascina Tre Fontanili alle ore 21.00 del 28 aprile, in cui si ripercorreranno le edizioni precedenti dell’ Esposizione Universale che hanno fatto la storia.

BANCARELLE ED EVENTI PER TUTTI
Come ogni festa che si rispetti, mercatini e bancarelle non mancheranno di colorare e inondare di profumi Piazza Unità d’Italia e le vie limitrofe nelle giornate di Sabato 25 aprile, domenica 26, venerdì 1 maggio, sabato 2 e domenica 3. 

Laboratori per bambini, letture di fiabe, premiazione delle vetrine più belle allestite dai commercianti, e la consegna delle borse di studio comunali e delle benemerenze cittadine, sono infine gli eventi più strettamente pensati dal comune per i suoi cittadini più giovani, per gli esercenti e per i residenti che si sono contraddistinti con il loro lavoro, con al loro presenza sul territorio e con al loro partecipazione.

10648610_10203873260536736_8407235353387184289_o