CASSINA
CIBO, SOCIETA’ E DISTURBI ALIMENTARI IN UN CONVEGNO IN BIBLIOTECA

In occasione di EXPO Milano 2015, Cassina de’ Pecchi ha voluto rendere partecipi i propri cittadini di questo grande evento, organizzando il convegno “La Grande Fame, riflessioni intorno al tema del cibo, nutrimento del corpo, nutrimento dello spirito“, che farà luce sul tema centrale della manifestazione, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

In realtà, il convegno cassinese, che si terrà domenica 19 aprile 2015 a partire dalle ore 09.30 presso la biblioteca di Cassina de’ Pecchi in via Trieste 3, affronterà un aspetto molto importante e particolare dell’alimentazione, quello visto con gli occhi della società contemporanea e analizzato sotto diversi punti di vista, partendo dal rapporto col cibo durante l’infanzia e l’adolescenza, per arrivare alla triste realtà dei disturbi alimentari, numerosi e opposti ma sempre ricondotti ad un estremo.

Relatori e ospiti del convegno, saranno sei donne medico: la Dr.ssa Alda Marini, psicoterapeuta e psicologa, esperta in psicosomatica e, tra le altre cose, responsabile dell’Associazione Nazionale di Ecobiopsicologia, affronterà i delicati temi dell’anoressia, bulimia e obesità.

La Dr.ssa Marcia Sozzi invece, guarderà la cosa da un aspetto più insolito. Grafologa dell’età evolutiva, educatrice e rieducative del gesto grafico, traccerà un nesso tra la grafia e l’atteggiamento alimentare.

La psicologa e psicoterapeuta Dora Siervo, esperta in psicosomatica affronterà il tema della balbuzie, tema sul quale è autorevole esperta.

Antonella Evangelista, Federica Dossena e Marzia Mauro, tutte e tre medici, affronteranno gli ambienti dell’alimentazione legati rispettivamente all’infanzia e all’adolescenza, ai bambini che mangiano troppo o troppo poco sin da molto piccoli, e agli adolescenti che faticano a controllare gli impulsi della fame all’interno di un contesto di crescita più complesso.

L’iniziativa è organizzata con il Patrocinio del Comune di Cassina de’ Pecchi e ANEB (Associazione Nazionale di Ecobiopsicologia) ed è coordinata dal Centro Armonia, in collaborazione con la Cooperativa Sociale “‘Parole per Pensare”. 

Per partecipare al convegno, che è gratuito per tutti i partecipanti, occorre semplicemente iscriversi inviando una mail all’indirizzo evento.ae@gmail.com indicando il proprio nome, la professione e un recapito telefonico.

GIULIA M. VERGANI