CASSINA
PICCOLO TEATRO DELLA MARTESANA E L.A.P: IL FUTURO NELLA CULTURA

Il Teatro è un diritto e un dovere per tutti. La città ha bisogno del Teatro. Il Teatro ha bisogno dei cittadini.
Sembra proprio che Cassina de’ Pecchi abbia ascoltato le parole di Paolo Grassi e si sia messa all’opera.

Sabato 28 Febbraio il L.A.P (Laboratorio Artistico Permanente) ha presentato alla cittadinanza accorsa numerosa in biblioteca, il proprio progetto per la rinascita del teatro in città, e uno a uno gli artisti hanno parlato dei loro spettacoli e degli eventi in programma al Piccolo Teatro della Martesana fino a Giugno 2015.

Alla conferenza stampa di sabato hanno partecipato il direttore artistico Massimo Greco, Cesare Gallarini, il sindaco Massimo Mandelli e l’ Assessore alla Cultura Laura Vecchi, la quale ha spiegato come è nata l’idea di un progetto teatrale così ricco.

L’idea è nata in un forum creato con le associazioni culturali a inizio settembre e si è sentito subito il bisogno di creare un tavolo intorno al tema del teatro” e ha aggiunto: “Già dalla campagna elettorale avevamo pensato che il teatro dovesse diventare il motore della cultura di Cassina. La giunta comunale ha lavorato per avere in bilancio un budget per la cultura che consentisse di fare cultura”.

Le associazioni e compagnie teatrali del progetto hanno lavorato in armonia coordinate da Massimo Greco che ha illustrato ai presenti il processo creativo di L.A.P: “Questo è stato un lavoro corale. L’armonia, le competenze e la professionalità degli artisti hanno reso il mio lavoro di coordinatore davvero semplice. Queste associazioni non sono più associazioni distinte ma sono parte di una unica associazione”.

Cassina de’ Pecchi presenta così a tutta la Martesana un altro progetto culturale coinvolgente e creativo, una nuova chicca tutta cassinese. Il prossimo spettacolo, “L’Inatteso” di Anna Maria Ponzellini, sarà Sabato 7 Marzo 2015 alle ore 20.45 presso il Piccolo Teatro della Martesana.

I biglietti saranno acquistabili o prenotabili presso il teatro un’ora prima degli spettacoli e il martedì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

GIULIA M. VERGANI