CARUGATE
TORNA SEMPRE INTRIGANTE, L’APPUNTAMENTO CON GLI APERITIVI LETTERARI

Cinque autori e le loro opere saranno i protagonisti degli appuntamenti di “Quattro aperitivi+1”, l’iniziativa ormai giunta alla nona edizione promossa dalla Biblioteca Civica di Carugate insieme all’ assessorato alla cultura. La formula vincente è sempre quella: uno scrittore, un presentatore, un pubblico attivo e infine l’aperitivo in condivisione.

I luoghi prescelti varieranno di volta in volta, per un’iniziativa pensata come “itinerante”. Si comincia sabato 14 Marzo al Circolo Matteotti di via Garibaldi alle ore 17.00 con Massimo Cuomo e la sua “Piccola osteria senza parole”. Il libro racconta le vicende di un’osteria a confine tra Veneto e Friuli, dove è solito incontrarsi un gruppo di uomini sgangherati e taciturni, bestemmiatori feroci, razzisti in superficie eppure profondamente altruisti. La loro quotidianità sarà stravolta dall’arrivo di un enigmatico meridionale, che porterà con sè molti segreti da svelare lungo la narrazione e che verranno alla luce poco alla volta fino alla clamorosa rivelazione finale.

Seguiranno gli altri appuntamenti: il 21 Marzo alla palestra Proforma di via Montegrappa con Mauro Corno autore di “Nuovi confini dell’impero. Storie di emigrazione del calcio italiano”, l’11 Aprile al Salone Bel Alpin dell’Oratorio Don Bosco con Antonio Ferrara e la sua opera “Ero cattivo”, e infine gli ultimi due all’auditorium del centro socio culturale Atrion il 18 Aprile e il 9 Maggio, rispettivamente con Fabio Deotto e Alessandro Perissinotto.

Per maggiori informazioni è possibile consultare qui il pieghevole dell’iniziativa.