CARUGATE (foto gallery)
CONSEGNATI I DEFIBRILLATORI. CHIUSO ANCHE IL SECONDO CORSO DI FORMAZIONE

Dirigenti sportivi, allenatori, ma anche insegnanti delle scuole carugatesi.
Sono stati circa 40 i presenti al secondo corso di formazione BLSD, corso di rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce, reso obbligatorio per le società sportive dilettantistiche dal Decreto Balduzzi, insieme alla dotazione di defibrillatori semi automatici.

Proprio i quattro DAE (Defibrillatori Automatici Esterni) sono stati donati ad altrettanti responsabili nel pomeriggio di sabato 14 marzo, al termine del corso che ha dato l’abilitazione ai presenti per l’utilizzo degli apparecchi.

Come già scritto in precedenza (qui), la strumentazione verrà sistemata nelle tre palestre scolastiche utilizzate dalle società sportive (Via Roma, Via Ginestrino e Via San Francesco), e al Centro Sportivo di Via del Ginestrino. Per questa ragione, e per la necessità di un controllo quotidiano dello stato delle apparecchiature, le responsabili sono state individuate all’interno delle tre scuole e di Gestisport.

Anna Bonalumi, maestra di Via Roma, Nicoletta Sunzeri, collaboratrice scolastica di Via del Ginestrino, Annamaria Caputo della scuola media e Lucia Paruzzi responsabile di Gestisport per il Centro Sportivo, hanno così ricevuto i defibrillatori dalle mani dell’ Assessore allo Sport Felice Rigoldi e dal Presidente della Croce Bianca di Carugate Gianfranco Zappa, che hanno regalato la strumentazione e consentito la partecipazione gratuita ai corsi formativi tenuti dagli istruttori qualificati di Irc Comunità.