CASSINA
IL PD SI STACCA DA “PROGETTO CASSINA SANT’AGATA”

Dopo una lunga discussione interna e il voto unanime dell’assemblea degli iscritti del 29 Gennaio, il Partito Democratico cassinese ha annunciato la sua decisione di diventare indipendente dalla lista “Progetto Cassina-Sant’Agata”, insieme alla quale è stato eletto alle scorse elezioni amministrative del 25 Maggio sostenendo la candidatura dell’attuale Sindaco Massimo Mandelli, e dalla quale provengono il Vicesindaco Marcello Novelli, l’Assesore Marangoni e tre consiglieri comunali.

Una decisione travagliata, maturata nel tempo a partire da un riflessione del PD, che ha visto nel percorso della Lista un mutamento nella sua natura, che a settembre 2014 era profondamente politica, mentre ora parrebbe “un’ Associazione di profilo politico/culturale“, come scritto nel comunicato a firma dei democratici.

Abbiamo chiesto al consigliere comunale Andrea Parma se questa decisione avrà delle ripercussioni in ambito amministrativo:
Non cambierà assolutamente nulla, il Partito Democratico sostiene e ribadisce la sua piena fiducia a questa amministrazione che sta lavorando bene e sta portando avanti a gran ritmo il programma con cui abbiamo vinto le elezioni– ha spiegato- Non cambiano né le idee né i valori con cui siamo stati eletti. Cambia però la prospettiva: anche in consiglio comunale saremo i rappresentanti di un grande partito che raccoglie quasi la metà dell’elettorato italiano e che in tutti i comuni amministrati dal centrosinistra figura in prima fila come protagonista del cambiamento”.