CARUGATE
IL TEATRO TEMPO RITORNA SUL PALCO DEL DON BOSCO PER “GLI AMICI DI MAX”

La cena dei cretini” di Francis Veber, è una delle opere teatrali che maggiormente ha messo in luce il talento del Gruppo Teatro Tempo. Più di 100 le repliche da 10 anni a questa parte, nei più disparati teatri d’Italia, e più di una volta lo spettacolo si è fatto veicolo di dono e beneficenza.

E’ del resto lo stile del gruppo di attori, che dal giugno 2010 è stato iscritto dalla Regione Lombardia, tra le Associazioni di Promozione Sociale Nazionale.

Venerdì 6 febbraio, il GTT riporta il suo grande successo sul palco del Cineteatro Don Bosco, e lo fa con l’intento di raccogliere fondi per il Comitato Onlus Amici di Max, che si propone come finalità quella di organizzare eventi culturali, sportivi e sociali, a sostegno di Massimiliano Tresoldi, carugatese classe “71, che nel 1991 a seguito di un incidente stradale cadde in un coma profondo, dal quale si svegliò durante le feste natalizie del 2000. Da allora Max pur non essendo più in grado di gestire il suo corpo senza un aiuto, è perfettamente cosciente e comunica con piccoli ma importanti gesti.

Il Gruppo Teatro Tempo torna a vestire i panni della solidarietà dunque, mai smessi nel corso della lunga e premiata carriera (del riconoscimento ricevuto nel 2014 vi abbiamo parlato qui), e lo fa “Con qualche capello in meno e con qualche ruga in più -scherza Danilo Lamperti, una delle colonne del GTT- ma con immutata energia e cura.

Ci sono ancora posti in teatro, quindi affrettatevi per una serata di teatro e beneficenza che vi regalerà anche un sacco di risate.

Scheda dell’ opera
Trailer dello spettacolo