MELZO
RITORNA “NOVA MUSICA FESTIVAL”, LA RASSEGNA MUSICALE DEI RAGAZZI DISABILI

Prende il via il 28 gennaio alle 20.45 al Nuovo Teatro Trivulzio di piazza Risorgimento 19 a Melzo,
la X edizione del Nova Musica Festival, rassegna di gruppi musicali nati in diverse comunità per disabili del nostro territorio, sia diurne che residenziali, gestite essenzialmente da cooperative sociali e associazioni: Insieme (Melzo), il Sorriso (Pessano), Archè (Inzago), Castello (Trezzo d’Adda), Punto d’Incontro (Pozzo d’Adda) e Graffiti (Pioltello).

A dieci anni dalla sua prima performance, l’evento comincia ad avere una sua storia e una sua specificità che fanno la differenza, anche perché questi giovani hanno indubbiamente delle attitudini al canto e alla musica in generale. L’evento del Nova Musica Festival, mutuato dal Festival Cinema Nuovo, è stato quindi strutturato come un’ ulteriore opportunità per offrire ai giovani diversamente abili nuove opportunità per esibirsi, acquisire autostima e diventare protagonisti.

La serata prevede tre esibizioni specifiche dirette da tre diversi musico terapeuti.

Si inizia con “La danza dei tamburi in cerchio”, gruppo nato nel 2003, formato da una decina di elementi e da un “ballerino rotante”. La musica e la danza muovono da una delle filosofie orientali, il Sufismo basato essenzialmente sull’ascetismo e misticismo mussulmano.

Si prosegue poi con  la band “Graffiti in do maggiore”, che da 2002 presenta una formazione rock classica di quattro elementi  (chitarra, basso, batteria, voce). Oggi, a distanza di 13 anni, propone un repertorio con sonorità molto più complesse, ma si esibisce con la medesima energia di quando è nata, inoltre si è rinforzata nel corso degli anni con l’aggiunta di un tastierista, due ulteriori chitarristi e tre percussionisti.

La parte canora della serata termina con “Eukolia”, gruppo di musicisti diversamente abili coordinati dai propri musico terapeuti e provenienti da quattro cooperative sociali del milanese.
Il nome deriva dal greco antico e significa “buonumore”, e con buonumore la band suona dal 2003, e si è esibita in oltre quaranta concerti, presentando anche vari concerti-tributo a Fabrizio De Andre’, oltre che numerose canzoni scritte dalla propria orchestra.

Eukolia e’ composto da 25 elementi, suddivisi in un coro, una sezione percussioni, pianoforte, chitarra, basso, violino, flauto traverso e clarinetto. Il gruppo ha partecipato al Festival Integr-Arte di Lugano, alla Grande Sfida di Verona, ed ha suonato con artisti noti come Eugenio Finardi, I Mercanti di Liquore e Nando Bonini, storico chitarrista di Vasco.

 

La serata terminerà con un buffet, dalle  diverse specialità gastronomiche, offerto dalla scuola di cucina della formazione professionale Enaip di Melzo,

Prevista  la straordinaria partecipazione del trio “I trio matok” con Fabio GallaratiGiuseppe Lapalorcia e Butch Margutti.

FRANCA ANDREONI