CERNUSCO
SERATA EVENTO: MUSICA, MOSTRA E TEATRO PER RICORDARE OLIVETTI

Mostra, racconti, musica e teatro.
Sono queste le chiavi artistiche scelte dal Comune di Cernusco per celebrare la vita di un grande imprenditore come Adriano Olivetti, e il ruolo delle imprese nella costruzione delle identità comunitarie anche della nostra zona.

La serata evento è attesa per sabato 17 gennaio a partire dalle ore 18.00 presso la Casa delle Arti, quando aprirà i battenti l’iniziativa “Adriano Olivetti – un secolo troppo presto”, percorso visivo, espositivo e teatrale allestito da Y.Tech con il sostegno del Mandamento di Melzo dell’ Unione Commercianti.  

Abbiamo lavorato all’organizzazione di questo evento con l’idea di aprire questo nuovo anno con una riflessione sul ruolo delle attività imprenditoriali, produttive o commerciali, nella costruzione delle nostre comunità, consapevoli che esiste un legame che va certamente oltre il semplice rapporto economico -ha affermato lo stesso Assessore al Commercio e alle Attività Produttive Ermanno Zacchetti– Proveremo a sviluppare questa riflessione, anziché con un convegno, attraverso una mostra e uno spettacolo. L’auspicio che ci si augura è quello di trarre, dall’esperienza olivettiana, gli spunti necessari per rigenerare e rinvigorire il rapporto tra città e attività produttive e commerciali nell’attuale complicato momento storico”.

Corposo il programma della serata.
Il sipario si aprirà alle ore 18.00 con “Percorso Olivetti”, mostra di creazioni, illustrazioni, e filmati sui prodotti che hanno reso l’Azienda Olivetti un modello di riferimento e d’ispirazione per l’industria e il design mondiale: le celebri macchine da scrivere 22 e 32, amate rispettivamente da Montanelli e Bob Dylan, le calcolatrici, il primo personal computer al mondo (fabbricato tra il 1962 e il 1964), oltre a documenti, video, immagini, scritti e libri provenienti dagli archivi aziendali.

Dalle ore 19.00 tutti i presenti potranno gustare un aperitivo a buffet offerto dai commercianti aderenti al progetto VALOREinCOMUNE, sebbene l’attesa vera sarà tutta concentrata per il grande momento conclusivo.

L’apice della serata sarà infatti alle ore 21.00, quando inizierà lo spettacolo “Direction Home – Viaggio nell’Italia di Adriano Olivetti” scritto e interpretato da “Le Voci del Tempo“, Marco Peroni, Mario Congiu e Mao.

La piece teatrale ripercorrerà la storia di Adriano Olivetti e il cambiamento culturale del nostro Paese nel susseguirsi degli anni, con parole e musica che si alterneranno in perfetta sintonia grazie al linguaggio visionario evocato da un indimenticabile colonna sonora targata Bob Dylan, le cui suggestive melodie sono, ancora oggi, inni indiscussi di tutte le generazioni in lotta per i diritti civili.

Musica e parole, un binomio perfetto per raccontare, emozionando, la storia di chi ha saputo unire valori che per l’epoca, apparivano inconciliabili. Lo spettacolo ha già riscosso notevole successo in diverse piazze, teatri, scuole e associazioni nazionali, ispirando persino una graphic novel, andata in ristampa dopo solo un mese dall’uscita: “Adriano Olivetti – Un secolo troppo presto” con la sceneggiatura di Marco Peroni e i disegni di Riccardo Cecchetti (BeccoGiallo edizioni).

Un appuntamento imperdibile dunque, inserito nel programma di marketing territoriale cernuschese VALOREinCOMUNE, che da più di un anno invita esercenti e professionisti a cooperare al fine di ricercare metodi alternativi per affrontare la crisi, promuovendo collaborazioni e confronti.

Proprio per questo, la serata aperta a tutti, sarà ad ingresso gratuito proprio per i possessori della tessera VALOREinCOMUNE e per gli under 16 anni. Per chi volesse, sarà possibile sottoscrivere la tessera gratuitamente in loco, diversamente il costo del biglietto sarà di 5 euro.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi a eventi@valoreincomune.itoppure telefonare al 328.7906070 o consultare la pagina Facebook Adriano Olivetti, un secolo troppo presto.

ELISA PICERNO