GORGONZOLA
NEL PARCO SOLA CABIATI UN ALTRO PUNTO PER IL “PASSALIBRO”

Molti di voi lo conoscono meglio come Bookcrossing, altri, soprattutto a Gorgonzola, lo chiamano “PassaLibro”, ma la sostanza non cambia: si legge, ci si scambia cultura, si fa girare letteratura, e tutto gratuitamente e spontaneamente.

Per i mesi invernali, quando il Parco Sola Cabiati è meno piacevole da vivere all’aperto, il punto adibito al PassaLibro è stato spostato nel bar, così da non interrompere la piacevole iniziativa.

In città questa pratica vanta già diversi punti dedicati: presso la Biblioteca Civica di Via Montenegro 30, Allo Sportello Polifunzionale del Comune, presso la Cooperativa Vicinato di Piazzale Europa, nel Gazebo della Pro Loco di Piazza Italia ogni 1° domenica del mese, e poi nel bellissimo parco Sola Cabiati, che da maggio a settembre accoglie libri e lettori all’aperto.

“Prendi un libro, porta un libro, leggi un libro”.
Con questo semplice motto viene descritta la pratica del boookcrossing-PassaLibro in città. Chi legge un romanzo, un testo di poesie, un racconto, una fiaba, è libero di condividerla portando il libro in uno dei punti sopra indicati, e lasciarlo lì per i prossimi avventori. Così facendo potrà scoprire altri titoli presenti nei vari luoghi del PassaLibro, e a sua volta potrà prenderne uno e portarlo a casa, per lasciarlo poi in un altro angolo raccolta e così via, in un continuo fluire di conoscenza, parole, lettere.

La letteratura viaggia in città dunque, e viaggia di angolo in angolo con i suoi lettori.