CARUGATE
MONUMENTO AI CADUTI: IL PD PENSA AL RESTAURO, PER NON DIMENTICARE

A 100 anni dall’inizio della Prima Guerra Mondiale e a 70 dalla Liberazione dell’Italia che segnò la fine della Seconda,
i Giovani Democratici e il Partito Democratico di Carugate, hanno pensato di fare un piccolo gesto che possa rendere omaggio alle tante persone che tra sofferenza e morte hanno vissuto quegli anni terribili.

Così nel prossimo consiglio comunale il gruppo presenterà una mozione con cui chiederà all’amministrazione di valutare i costi e i lavori necessari per procedere al restauro del monumento dei caduti in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, nel cuore della città, e delle lapidi commemorative all’ingresso del cimitero.

Il monumento in questione fu innalzato per volontà della popolazione poco dopo il termine della guerra, e porta sulle lapidi marmoree i nomi dei caduti, accompagnati da un’iscrizione posta sulla fronte principale dell’obelisco che recita : “Carugate memore dei suoi figli, il nome e la virtù celebra e consacra. 1915-1918”.

Sono stati molti i cittadini carugatesi che hanno partecipato ai due conflitti, con grandi e dolorose perdite tra i soldati nelle trincee e tra gli uomini delle lotte partigiane, ed è con questa iniziativa che il PD cittadino intende mantenere viva la memoria di entrambi in questi importanti anniversari.

micarugate2