CERNUSCO
NASCE IL BARATTO LIB(E)RO, UN’ OCCASIONE PER SCAMBIARSI LIBRI E CONSIGLI DI LETTURA

Dopo le tante occasioni di baratto di vestiti, scarpe e oggetti di ogni tipo,
da un’esperienza milanese arriva l’idea di scambio libero e gratuito di libri.

No Banner to display

Così nasce il “Baratto lib(e)ro” di Cernusco sul Naviglio, che venerdì 21 Novembre alle 21.00 in Filanda, darà vita ad un vivace scambio di volumi e consigli di lettura. Sarà un’occasione imperdibile per conoscere persone e far circolare la cultura, perché l’amore per la lettura sappia unire persone di ogni tipo e creare nuovi legami intellettuali e umani.

Ormai a Milano l’iniziativa “Sbaracca e baratta”, creata dall’insegnante 35enne Claude Bartoli, è una realtà affermata, ma dal suo successo si può imparare molto per arricchire e dare lunga vita a questa esperienza anche in Martesana.

Questo è solo il primo incontro di quella che speriamo possa diventare un ‘abitudine– spiega Antonella Mansi, che ha dato vita a questa iniziativa– In questa epoca di ‘baratti’ anche i libri diventano oggetto di scambio . Da questo momento possono partire condivisioni di interessi e chiacchiere intorno a una passione comune . Filanda ha offerto uno spazio affinché tutto ciò si realizzi. Vi aspettiamo numerosi!”.

Sono poche e chiare le regole del gioco: ognuno dovrà portare un libro che in qualche modo lo abbia arricchito e che desidera condividere, magari con tanto di post-it che ne spieghi il motivo, perché trovi un nuovo lettore e possa avere una vita nuova tra mani sconosciute.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook di “Il baratto del libro di Cernusco e dintorni” (qui).