CARUGATE
ENNESIMO INCIDENTE IN VIA FIDELINA. RAGAZZINO IN BICI INVESTITO

Erano le 14.00 di oggi venerdì 14 novembre, Francesco D.T. arrivava in bicicletta dalle scuole medie percorrendo Via Fidelina.
Il ragazzino era sul marciapiede pronto a svoltare a sinistra là dove inizia la Via Ginestrino, quando dalla stessa via Fidelina usciva una Opel scura guidata da una giovane donna.

Ecco l‘impatto. Un momento e il giovane si è trovato sbalzato dalla bicicletta e a terra sull’asfalto. La sorella Anna ha assistito all’evento e subito sul posto sono accorsi anche i genitori di Francesco.

Croce Bianca di Carugate, Automedica e Polizia Municipale si sono precipitati sul luogo dell’incidente e hanno bloccato la strada per mezz’ora. Fortunatamente, a parte il grosso spavento e le botte, pare non ci siano gravi conseguenze per il giovane, portato comunque in ospedale, al San Raffaele, con un collarino precauzionale in attesa degli accertamenti radiologici per scongiurare fratture.

Sconvolta la giovane donna alla guida della Opel.
I presenti e i residenti hanno subito commentato: “Questo non è certo il primo incidente che capita in questo incrocio. Chi esce in auto è completamente a ridosso del marciapiede, e per svoltare spesso lo devono tagliare, mentre chi arriva dal marciapiede spesso non vede le auto che si apprestano a girare.

La Polizia Municipale ha svolto tutti i rilievi e raccolto le dichiarazioni dei presenti per determinare la dinamica precisa dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità.