CALCIO FEMMINILE 9° EPISODIO
SOLO UNA SCONFITTA SU 10 PARTITE PER LE SQUADRE DELLA MARTESANA

Nel weekend di festa, giocano tutte le nostre squadre. La massima categoria FIGC e la massima categoria CSI, portano un po’ di amaro in casa Agrate e Carugate. In Serie D  la festa è solo a metà mentre dall’ Open arrivano buone notizie.

No Banner to display

F.I.G.C. – SERIE C – 9° giornata di andata
Speranza Agrate – Femminile Ausonia: 1 – 1
Se nel primo tempo la Speranza Agrate avesse giocato come nell’ultima mezz’ora, probabilmente saremmo qui a raccontare una partita diversa. E invece, pur mantenendo l’imbattibilità, arriva un pareggio per le ragazze di Sironi, sotto di una rete fino al 30° del secondo tempo, quando Spreafico ottimamente pescata da Coen, insacca il goal del meritato pareggio. Nella prima frazione di gara, le due squadre non mettono in campo un ottimo gioco, ma le milanesi dell’Ausonia sembrano più fisiche e prestanti e sull’unico tiro in porta trovano la rete del vantaggio. L’ Agrate inizia timidamente a macinare gioco nella ripresa, e intorno alla mezz’ora il volto del match cambia completamente, con l’ Ausonia chiusa nella sua metà campo e costretta a vanificare ogni tentativo avversario. La traversa nega la gioia della rete a Mauri, da poco entrata, ma non c’è nulla da fare poco dopo sul tiro di Spreafico, come già detto. Finisce così uno a uno, ma nel secondo tempo le padrone di casa avrebbero meritato anche qualcosa di più. Pagano un tempo di black out.

Football Milan Ladies – Fiammamonza 1970: 2 – 5
Franciacorta Team – Presezzo Femminile: 3 – 2
Olimpia Paitone – Alto Verbano: 6 – 1
Pieve 010 – Femminile Tabiago: 0 – 1
Pontese – Nerazzurra Femminile: 1 – 1
Rozzezze – Nord Voghera: 3 – 1
Speranza Agrate – Femminile Ausonia: 1 – 1
Villa Cortese – Super Jolly Tradate: 0 – 1

F.I.G.C. – SERIE D girone B – 7° giornata di andata
Dak – Fulgor Segrate: 0 – 2
Nuova Frontiera – Cavernago: 3 – 5
Dopo le sconfitte della scorsa giornata, Fulgor Segrate e Nuova Frontiera hanno cercato riscatto. Per le segratesi la trasferta è stata propizia. Un 2 a 0 meritato ha riempito di soddisfazione Coach Zicolella, che ha potuto vedere il concretizzarsi di mesi di lavoro, messi in campo con bel gioco e ottime azioni. La doppietta di Contessi , con un rigore e una bomba da fuori, ha suggellato una prova straordinaria di tutta la squadra, sfortunata sotto porta, dove il risultato sarebbe stato più corposo non fosse stato per un paio di traverse e qualche piccola disattenzione. “Il carattere ci ha premiato“, ha commentato Zicolella. Il Nuova Frontiera invece, giocava in casa per ritrovare i 3 punti, ma in una partita davvero rocambolesca e piena di errori da parte delle ragazze di Bellinzago, la spunta il Cavernago per 5 a 3. La prima frazione di gioco è l’emblema del risultato: il Nuova Frontiera macina gioco, crea tantissime occasioni, potrebbe segnare almeno 4 reti comode, ma ne mette a segno solo una. Nel secondo tempo le ragazze pagano brutti errori, e nonostante i goal di Pane su rigore, Puja e Vaccarone, la retroguardia viene infilata per ben 5 volte.

Dak – Fulgor Segrate: 0 – 2
Mario Bettinzoli – Doverese SD: 1 – 3
Nuova Frontiera – Cavernago: 3 – 5
Oratorio PG Frassati – Academy Fanfulla: 1 – 2
Podenzano 1945 – US Flero: 0 – 2
Solleone Marcolini – 3Team: 3 – 6

Serie D girone A 
Cosio Valtellino – Red Devils: 2 – 3
Dreamers CF – Varedo: 3 – 3
Gropello San Giorgio – Accademia Inverno: 1 – 5
Mediolanum Milan – San Zeno: NP
Real Libertas Como – Besana Fortitudo: NP
Pro Novate: riposa

C.S.I. – Eccellenza – 7° giornata di andata
SGB – Polisportiva Carugate: 4 – 4
E’ un cammino davvero impressionante quello che sta tracciando la squadra di Volpe in questo campionato. Durante la settimana, le ragazze della Polisportiva Carugate hanno infatti battuto in recupero settimanale, le forti avversarie dell’ Alveare, staccandole in classifica. Contro l’ SGB in trasferta però, la Poli mantiene l’imbattibilità ma si deve accontentare del pareggio. Finisce infatti 4 a 4, su un campaccio tutt’altro che agevole, e dopo la gioia per la vittoria contro l’Alveare, questo smorza un po’ l’entusiasmo in casa Carugate. “Una brutta partita“, commentano le ragazze, alcune delle quali hanno risentito dell’impegno infrasettimanale. Per la Poli, oltre ad un autogol, vanno a segno Bernareggi con una doppietta e Sedda.

PCG Bresso – Ausonia 1931: 2 – 4
Melograno Calcio – San Giorgio Dergano: 1 – 2
La Traccia – Settimo Calcio: 4 – 2
SGB – Pol. Carugate: 4 – 4
Stella Azzurra 56 – Resurrezione: 2 – 2
Atletico Alveare – UP Settimo: 3 – 4
San Giovanni Bosco Ceredo – San Rocco Seregno: rinviata

C.S.I. – Open B – 5° giornata di andata
Asosc Melzo – San Carlo Muggiò: 12 – 0
San Bernardo – Hockey Cernusco: 1 – 5
Speranza Agrate – Nuova Amatese Gialla: 4 – 0
Don Bosco Carugate – San Carlo Macherio: 2 – 0
Anni Verdi 2012 – Oratorio Bornago: rinviata
Dopo l’agevole vittoria infrasettimanale in recupero contro Gli Anni Verdi 95, la compagine del Don Bosco Carugate si è presentata venerdì sera al test match più importante: lo scontro diretto per il primo posto contro il San Carlo Macherio. Partita tutt’altro che agevole per le carugatesi, che per tutto il primo tempo faticano a produrre gioco e arrivano davanti al portiere avversario solo con due conclusioni, tra l’altro ben parate dal portiere di Macherio. La difesa deve prodigarsi per contenere il pressing delle avversarie, che comunque producono molto ma concludono pochissimo. Ad inizio ripresa arriva il goal che sblocca la partita: Varisco batte una bella punizione, il portiere avversario respinge con i pugni, ma Magni ribatte in rete da pochi passi. Il resto del match è comunque in tensione per il Carugate, che solo allo scadere trova la seconda rete con Micele, brava a scoccare un preciso diagonale dalla destra che si insacca nell’angolino basso.

Bornago rinvia il match e lo mette in recupero per la prossima settimana, quando di venerdì si troverà ad affrontare anche un piccolo derby di vicinato contro il Don Bosco.

In casa Speranza Agrate, la partita è filata via liscia come previsto, con le padrone di casa che hanno battuto la Nuova Amatese Gialla per 4 reti a 0. Doppietta di Amadeo, reti di Coen e Stefanelli. Tanto basta all’Agrate per superare un avversario che non ha mai creato problemi all’estremo difensore brianzolo.

Il Melzo finisce a valanga sul San Carlo Muggiò, al suo primo anno in Open B. Finisce 12 a zero per le melzesi, che ne siglano 6 per tempo e chiudono così la pratica casalinga. Il risultato roboante mette in luce l’inesperienza delle avversarie e l’inferiorità tecnica, ma comunque va dato atto all’ Asosc di aver giocato davvero un’ottima gara. Da annotare le triplette di Carrara e Mangiarotti, la doppietta di Pancin, le reti di Maiullari, Leva, Ortelli e Cileno.

L’ Hockey Cernusco riprende dopo il turno di riposo con la trasferta a San Bernardo. Fuori casa arriva una bella vittoria senza grossi pericoli. 5 le reti delle cernuschesi contro 1 delle avversarie. Apre le danze Cislaghi nel primo tempo, ma le padrone di casa pareggiano subito. Ci pensa allora Grasso a riportare l’ Hockey in vantaggio. Nel secondo tempo le ragazze di Furlin dilagano, mandando a segno Samba, Celio e Cavaglieri. Dopo la bella notizia del ripescaggio in Lady Cup, arrivano anche i tre punti di oggi a chiusura di una splendida settimana. “Il San Bernardo è una squadra molto giovane, ma ha grande futuro” ha commentato Mister Furlin a termine partita.

Open B girone A
Asosc – San Carlo Muggiò: 12 – 0
Pol. Di Nova – US Casterno: 4 – 0
OSGB Giussano – 4 Evangelisti: 1 – 0
Oratorio SGB Giardino – APO Vedano: rinviata

Open B girone B
ASD Tromellese – 4 evangelisti What Else: 4 – 0
San Vito – San Pio V: 2 – 0
San Nicolao Folranini – Arca: 3 – 1
Pasturano – san Rocco Garlasco: rinviata

Open B girone C
Calcio Misinto – San Francesco Cesate: 2 – 1
San Giovanni Bosco – Airoldi Origgio: 2 – 3
Mamma Cusano Milanino – Nuova Amatese Verde: 2 – 2
San Giorgio Desio – Real Cinisello: rinviata

Open B girone D
San Bernardo – Hockey Cernusco: 1 – 5
San Marco OSF – San Luigi Villa Pizzone: 0 – 5
San Luigi Concorezzo – SGB Desio: rinviata
Virtus Milano – Spazio A Calcio: rinviata

Open B girone E
Speranza Agrate – Nuova Amatese Gialla: 4 – 0
Don Bosco Carugate – San Carlo Macherio: 2 – 0

Opera – Nabor: 1 – 0
Anni verdi 2012 – Oratorio Bornago: rinviata

C.S.I. – Allieve – 5° giornata di andata
Speranza Agrate – Trezzo Rosso: 2 – 2
4° pareggio su 5 partite. “Sembriamo l’Inter di Mancini“, ha commentato sdrammatizzando Mister Mauri. Quest’anno l’annata delle giovani della Speranza Agrate sembra destinata a raccogliere un punto a partita. Zero sconfitte, una bella vittoria, e per il resto pareggi. Anche stavolta le ragazze si sono sempre trovate davanti pur giocando contro la capolista, e sempre sono state raggiunte. Peccato davvero. Unica marcatrice per l’ Agrate, Costanza Lia, che prima sigla il goal dell’ 1 a 0 su punizione, poi colpisce una traversa, e ancora, sull’ uno pari, sigla il momentaneo ritorno in vantaggio su rigore. 2 a 1, ma il match non è finito e le ragazze del Trezzo Rosso si riportano sul 2 pari. Il risultato non cambia più sino alla fine della partita.

La Traccia – Trezzo Bianco: rinviata
Speranza Agrate – Trezzo Rosso: 2 – 2
Don Bosco Arese – PCG Bresso: 2 – 1
Villa Cortese Giallo – Football Milan Ladies: 2 – 1

C.S.I. – Open A – 5° giornata di andata
girone A
GS Locate – Chiaravalle: 3 – 2
Trezzo – Real Crescenzago: 3 – 3
Parona – Pol. Assisi: 0 – 3
Fortes In Fide – OSL Sesto: 1 – 0
OSG 2001 – COC: 3 – 0

girone B
OSM Veduggio – FC Baranzatese: 0 – 1
CS Desiano – VIBE Ronchese: 1 – 1
Paina Calcio 1975 – Gio Sport: 1 – 2
Oratorio Paolo VI – Wendy Football Girls: 5 – 3
Polis Senago – Resurrezione: rinviata

Per tutti i risultati, compresi quelli della Lady Cup, e le classifiche, potete consultare anche www.azzuragirls.it