BASKET Serie C2
GRAN COLPO A MILANO. LA LIBERTAS CERNUSCO “STRAPPA” DUE PUNTI IMPORTANTI

Pall. MILANO – Libertas CERNUSCO 77 – 78
Parziali 18 – 12; 15 – 23; 20 – 17; 24 – 26
Progressivi 18 – 12; 33 – 35; 53 – 52; 77  – 78
 Pall. MILANO: Buongiorno, Ghirardi 6, Ottone, Riccioni 3, Reali 31, Alesse 4, Bragagnolo 10, Marchini 3, Premier 7, Conversano, Benoniel, Mastrantoni 13, All. Cattaneo – Vice All. Carretta
Libertas CERNUSCO: Mungiovi 6, Sirtori S 2, Battaioni 3, Buschi 10, Saturnino 9, Zanchetta 10, Antelli 6, Sirtori E 21, Siragusa, Teruzzi 2, Ciancio 7, Traorè 2, All. Redaelli – Vice All. Tarabini

Seconda vittoria consecutiva per la Libertas Cernusco , questa volta sul campo della Pall. Milano di coach Cattaneo.
Una partita combatutta dal primo minuto di gioco, che ha visto la squadra di casa terminare il primo quarto avanti di 6 lunghezze.
Nel secondo quarto capitan Zanchetta, rientrato dall’infortunio che lo ha tenuto fermo contro Ebro, (Guarda Qui) si rimbocca  le maniche in difesa insieme ai suoi compagni che grazie alle triple di Ciancio e Saturnino, trovano la carica giusta per il sorpasso e chiudere il primo tempo in vantaggio di due punti.

Dopo la pausa, Pall. Milano trova la mano calda di Reali (3 triple realizzate nel quarto) portando così la testa avanti per 53 a 52 alla fine del terzo quarto.
Nell’ultima frazione di gioco, Reali è sempre sulla scena ma i ragazzi di coach Redaelli non si arrendono e il punteggio rimane in bilico fino agli ultimi 15“ di gioco quando Cernusco si trova con palla in mano e con ancora un fallo di squadra da spendere: i Bufali riescono a trovare il canestro del sorpasso servendo spalle a canestro il lungo Sirtori (21 punti a referto). Coach Cattaneo sfrutta il time out per portare la palla nella metà campo offensiva, ma il tentativo non si concretizza e sono i biancorossi ad uscire vincitori dall’ incontro, mettendo così in cassaforte altri due punti importantissimi per la classifica (Guarda Qui).

Una vittoria, che suona come un’iniezione di fiducia per la squadra cernuschese, che sabato prossimo al Palazzetto di Via Buonarroti potrebbe definitivamente consacrarsi in zona play-off, ma per questo c’è bisogno di tutto il sostegno dei tifosi, chiamati a raccolta proprio in questi giorni dalla Pagina Facebook ufficiale dei Bufali (QUI) .