VIMODRONE
TESTAMENTO BIOLOGICO ? INCONTRO PUBBLICO CON BEPPINO ENGLARO PER DISCUTERNE

Testamento Biologico, o dichiarazione anticipata di trattamento.
Se ne è sempre parlato, ma dopo il caso di Eluana Englaro, la ragazza in stato vegetativo da 17 anni, cui il padre decise di sospendere la nutrizione artificiale e opporsi al cosiddetto “accanimento terapeutico“, nel nostro paese si è scatenato un vero e proprio dibattito pubblico, acceso e spesso aspro tra favorevoli e contrari.

Ma cos’è il testamento biologico ?
Per chiarire meglio il concetto, per comprendere ciò che significhi e cosa comporti, a che punto è la legge italiana a riguardo e perché qualcuno sia così impegnato a sostenerne la causa, il PD di Vimodrone organizza per giovedì 9 ottobre all’auditorium di Via Piave per le ore 21.00, un incontro di approfondimento che vedrà come ospite Beppino Englaro, padre di Eluana, e Diana De Marchi, della segreteria lombarda del PD.

Volendo riassumere un concetto ampio  in poche parole,
possiamo dire che il testamento biologico è un documento con il quale una persona può mettere per iscritto le proprie volontà rispetto al trattamento medico da ricevere, nel caso ci si trovasse un giorno nella drammatica situazione di non poter parlare, comunicare, decidere, comprendere.

Per approfondire dunque, appuntamento il 9 ottobre a Vimodrone.