SEGRATE
TERRIBILE INCIDENTE: MUORE DONNA DI 63 ANNI TRAVOLTA DA UN TIR

(Foto di copertina di proprietà Newpress presa da internet)

A.H.V. aveva 63 anni, era Argentina e per guadagnare qualcosa in più e avere una vita migliore,
faceva la collaboratrice domestica al quartiere San Felice, ma le sue speranze sono finite dilaniate da un tir.

Proprio da San Felice arrivava con la sua bicicletta, ieri 6 ottobre intorno alle 13.00, quando si è immessa nella Rivoltana e poi, nei pressi della rotonda di Segrate, ha cercato di spostarsi per imboccare Via Dante e ritornare a Pioltello, dove abitava nella frazione di Limito.

E’ stata travolta da un Tir, rimanendo incastrata con la bicicletta tra le ruote posteriori del mezzo pesante, riportando ferite così da gravi da non potersi salvare. Sul posto oltre alla Polizia di Segrate, è subito accorsa la Croce Verde di Pioltello ed è stato allertato anche un elisoccorso, ma purtroppo le condizioni della 63enne sono apparse subito tragiche, e per lei non c’è stato nulla da fare.

Sulle dinamiche si sta ancora facendo chiarezza e non ci sono per ora versioni ufficiali.
Non sembra che il Tir abbia compiuto strane manovre ma non è da escludersi che l’autista possa non essersi accorto dell’ingresso della donna nella carreggiata, o che la stessa si sia immessa in un punto particolarmente scarso di visuale.

La Polizia Locale sta ancora lavorando per chiarire la vicenda, nel frattempo la strada è stata riaperta al traffico solo dopo diversi ore.