COLOGNO
DEL CORNO: “TORNO AL PD PERCHE’ ORA ABBRACCIA LA PLURALITA’ “

E’ sereno e molto tranquillo Alessandro Del Corno,
e nonostante le parole dure piovute da parte dei suoi attuali compagni di partito per il suo ritorno in casa PD, l’ex consigliere comunale di API affronta il nuovo percorso con convinzione.

Sono ritornato al PD dopo essere stato uno dei fondatori della sezione colognese -ha spiegato- me ne andai perché nel partito prevaleva una componente idealistica e identitaria troppo ristretta. Così, pur restando nel centrosinistra, scelsi un differente percorso locale parallelo al panorama nazionale. Ora ritorno perché il Partito Democratico di adesso è un vero partito di centrosinistra, pluralista, aperto, capace di dialogare con molte più realtà, rappresentando molte più persone“.

Ecco la spinta che ha determinato la scelta di Del Corno.
Una decisione cui è giunto dopo quella che lui stesso definisce “una profonda riflessione personale sul panorama politico, che sicuramente avrà tenuto conto dell’ultima annata colognese, e che si è accompagnata dai consigli di persone a lui vicine.

E le voci che lo vogliono futuro candidato del PD, volto giovane per le prossime amministrative comunali ?
Non lego assolutamente la mia scelta politica ad un secondo obbiettivo -ha specificato Del Cornotornare al PD non è il primo passo per la rincorsa alla carica più alta della città. Ciò che accadrà nel tempo non lo so, come si muoverà il mio partito lo si vedrà in futuro, ma la mia scelta e le amministrative sono due fatti slegati completamente”.

Una cosa però Del Corno se la augura per le elezioni del 2015:
Che vinca il centrosinistra a Cologno. Che si riparta abbracciando le istanze di molti più cittadini, e che si portino avanti le cose davvero buone da tenere strette degli ultimi 10 anni di governo, segnando un distacco netto da alcune attività amministrative che hanno fallito e da comportamenti moralmente ed eticamente inaccettabili“.