CASSINA
GIORNALISMO D’INCHIESTA E MAFIA IN LOMBARDIA. NE PARLA LA GIORNALISTA ESTER CASTANO

“Ottobre – il mese della legalità”.
E’ questo il titolo dell’incontro che si terrà presso la Biblioteca Roberto Camerani, nel centro culturale di Cascina Casale di via Trieste 3/C a Cassina de’ Pecchi, il prossimo giovedì 23 ottobre alle 21.00.

Organizzato dalla Cooperativa La Speranza in collaborazione con il Circolo Familiare A. Barzago, la serata si propone di approfondire e discutere l’annosa questione della legalità e la situazione della criminalità organizzata in Lombardia.

Durante l’incontro interverrà la giovanissima Ester Castano, giornalista e collaboratrice dell’ Altomilanese, che da tempo si occupa di indagare sul campo il rapporto tra la mafia e le infiltrazioni negli alti piani del potere. Eclatante, a riguardo, l’indagine che ha portato all’arresto per corruzione del sindaco Alfredo Celeste del Pdl e allo scioglimento del Comune milanese che guidava, quello di Sedriano, per infiltrazioni della criminalità organizzata.

Un incontro interessante per indagare quello che è lo stadio attuale della criminalità organizzata, attraverso il dialogo con chi la criminalità organizzata la vive tutti i giorni e cerca di combatterla attraverso il difficile lavoro del giornalismo d’inchiesta.

Un lavoro che ad Ester Castaro ha portato diversi riconoscimenti come quelli dedicati a Giuseppe Fava e Mario Francese, entrambi giornalisti siciliani uccisi dalla mafia rispettivamente nel 1984 e nel 1979.

Partecipare è importante, per meglio comprendere e meglio combattere una realtà non lontana dalle nostre terre, come vi avevamo fatto notare in un precedente approfondimento (clicca qui).