CASSINA
5 ANNI E MEZZO DI RECLUSIONE PER PAOLO BOVI

A gennaio era stato arrestato per la gravissima accusa di pedofilia (clicca qui),
e a marzo era evaso tentando il suicidio (clicca qui).

Ora Paolo Bovi, 40enne cassinese ex fonico del gruppo musicale dei Modà, è stato definitivamente condannato a 5 anni e mezzo di reclusione per violenza sessuale su quattro minori, che sarebbe avvenuta quando l’uomo svolgeva la sua funzione di educatore all’oratorio del paese.

La condanna inflitta dal Giudice per l’udienza preliminare Franco Cantù Rajnoldi, è arrivata con rito abbreviato, e per tanto è stata ridotta di un terzo rispetto a quanto chiesto dal Pubblico Ministero Daniela Cento, che aveva invece indicato una condanna a 6 anni e 8 mesi.