CALCIO FEMMINILE 7° EPISODIO
AD AGRATE E CARUGATE NON SI SBAGLIA UN COLPO

Se c’è una cosa che emerge da queste prime giornate, è che in casa Agrate e in casa Carugate (Eccellenza e Open B), stanno arrivando ottimi risultati e grandi soddisfazioni. Sugli altri campi, tra passi avanti e piccoli stop, si continua a lavorare per cambiare le sorti del campionato, e c’è tutto il tempo per farlo !

F.I.G.C. – SERIE C – 7° giornata di andata
Speranza Agrate – Tabiago: 4 – 2
Che la Speranza Agrate avesse un organico completo e forte, era chiaro già dallo scorso anno. Ma che la Serie C riservasse un cammino sino ad ora parecchio agevole, forse in pochi lo avrebbero pensato. E invece le ragazze di Sironi vincono 4 a 2 contro il Tabiago, forza di poco sotto la compagine rossoverde. Se è vero che le avversarie sono andate in vantaggio, è pur vero che dopo il pareggio di Carminati sugli sviluppi di un corner, nel secondo tempo per l’Agrate la strada è stata in discesa. Doppietta di Biffi, goal di Castelli, e la Speranza chiude con 4 reti all’attivo.  C’è spazio per il secondo goal del Tabiago, inutile sul risultato finale.

Fiammamonza – Presezzo: 1 – 1
Football Milan Ladies – Femminile Ausonia: 1 – 0
Franciacorta Team – Alto verbano: 1 – 1
Olimpia Paitone – Nord Voghera: 2 – 4
Pieve 010 – Super Jolly Tradate: 1 – 2
Riozzese – Pontese: 5 – 0
Speranza Agrate – Tabiago: 4 – 2
Villa Cortese – Nerazzurra: 6 – 3

F.I.G.C. – SERIE D girone B – 5° giornata di andata
Fulgor Segrate – Doverese: 0 – 3
Nuova Frontiera – US Flero: 8 – 3
Dopo lo stop per rinvio del match della scorsa settimana, torna in campo la Fulgor Segrate, e lo fa con una prestazione che per parte della gara mette in difficoltà la prima in classifica. alla fine finisce 3 a 0 per la Doverese, ma le occasioni sotto porta per il Segrate sono tantissime, e un pizzico di concretezza in più avrebbe davvero potuto cambiare le sorti del match. “Stiamo davvero crescendo -ha dichiarato Coach Zicolellaabbiamo creato moltissimo, messo in difficoltà la prima della classe, va bene così. Ci serve solo un passo in più in avanti“. Sul versante Nuova Frontiera la vittoria arriva a valanga. Sono 8 le reti messe a segno dalle ragazze di Bellinzago contro il Flero. 8 – 3 è il risultato finale che si commenta da solo in un match che ha visto la tripletta di Vaccarone, e le reti di Pane, Lupini, Motta, Menni e Pujia.

Dak – Cavernago: NP
Fulgor Segrate – Doverese: 0 – 3
Mario Bettinzoli – Academy Fanfulla: 0 – 2
Nuova Frontiera – US Flero: 8 – 3
Oratorio Frassati – Solleone Marcolini: 12 – 0
Podenzano – 3team: 2 – 1

Serie D girone A 
Cosio Valtellino – Varedo: 0 – 2
Gropello San Giorgio – Red Devils: 8 – 1
Mediolanum Milan – Dreamers FC: NP
Pro Novate – Besana ASD Fortitudo: 2 – 1
Real Libertas Como – S. Zeno: 6 – 1
Accademia Inveruno: riposa

C.S.I. – Eccellenza – 5° giornata di andata
Melegnano Calcio – Polisportiva Carugate:
Anche la Polisportiva Carugate arriva da un turno di stop dopo il rinvio dello scorso match. In trasferta contro il Melegnano la partita finisce con la vittoria delle carugatesi per 4 a 1. Il match è partito con l’handicap di un portiere improvvisato, la centrocampista Piazza che si è prestata a sostituire il portiere titolare, assente per una settimana. Ma questa difficoltà ha scatenato la grinta della Poli, che con cuore e testa alta, ha sopperito facendo una partita perfetta davanti. Alati, Bernareggi, Savini e Nucara hanno portato alla vittoria la squadra di Volpe.

PCG Bresso – Certosa/F: 1 – 2
UP Settimo – S. Giorgio Dergano: 3 – 3
Melegnano Calcio – Pol. Carugate A: 1 – 4
La Traccia – S. Rocco Seregno: 3 – 6
SGB – Ausonia 1931: 3 – 6
Stella Azzurra 56 – Settimo Calcio: 2 – 10
Atletico Alveare – Resurrezione: 5 – 0

C.S.I. – Open B – 3° giornata di andata
Asosc Melzo: riposa
Hockey Cernusco – SGB Desio: 5 – 4
Speranza Agrate: riposa
Don Bosco Carugate – Nuova Amatese Gialla: 6 – 3
Oratorio Bornago – San Carlo Macherio: 1 – 2
Vittoria dal risultato importante per il Don Bosco Carugate, anche se la partita a tratti è apparsa più sofferta del previsto per le ragazze di Mister Nava. Subito avanti con Stirati, in grandissimo spolvero, le carugatesi si fanno raggiungere sulla’ 1 a 1 dopo un errore difensivo su retro passaggio di un terzino. Ma Stirati concede alle avversarie giusto il tempo di festeggiare, e da fuori area piazza un potentissimo destro sotto l’incrocio dei pali. Don Bosco ancora avanti quindi, ma ancora raggiunto poco dopo dalle avversarie, che trovano un rimbalzo complice che batte il portiere carugatese. Prima del riposo, un tiro angolato di Lamperti si insacca tra il braccio del portiere avversario e la base del primo palo, portando le carugatesi ancora avanti sul 3 a 2. Nella ripresa il Don Bosco gioca più tranquillo, e dopo il goal di Varisco per il 4 a 2, arriva anche il quinto goal siglato da Magni ben servita da Lamperti. Le avversarie trovano un altro goal dalla distanza con un bel tiro sotto la traversa, ma allo scadere un altro goal di Magni chiude il match sul 6 a 3.

Riposo sia in casa Speranza Agrate che in casa Melzo questo weekend. Esordisce invece l Oratorio Bornago, che in casa contro il Macherio, esce sconfitto di misura. 2 a 1 per le brianzole e qualche rammarico per le giovani di Mister Longhi, che in una partita tutto sommato equilibrata, finiscono per sentire un po’ l’emozione dell’esordio. Il primo tempo sembrava avviato a chiudersi sullo 0 a 0, quando dai 20 metri, Cardenas trova un tiro imparabile e porta in vantaggio il Bornago. Il pareggio arriva su un contropiede delle avversarie che sfruttano un’azione non chiusa in attacco delle FAP. Un altro tiro dalla lunga distanza si insacca in rete, ma questa volta è il raddoppio delle ragazze di Macherio, che chiudono così sul 2 a 1, passando il resto del match a proteggere il risultato anche in modo piuttosto spigoloso.

L’Hockey Cernusco gioca in casa contro il Desio e porta a casa 3 punti faticati fino all’ultima delle proverbiali sette camice. Una partita emozionante, piena di goal e di momenti delicati. Un 5 a 4 finale che da ancora i brividi a raccontarlo. Partono male le ragazze di Mister Furlin, che vanno subito sotto di 2 reti. Ma la reazione all’iniziale svantaggio, da idea di cosa sarà il match. In poco tempo la doppietta di Cavalieri rimette le cose a posto, ma prima dello scadere della frazione, il Desio torna vanti. Il secondo tempo inizia sotto la reazione dell’ Hockey, che con Samba ritrova il pareggio. Il Desio, ottima squadra, non molla e si riporta in vantaggio, ma le ragazze di Cernusco hanno mille vite, e con Resinoso ritrovano la parità. Pochi minuti prima della fine, è ancora Samba a trovare la rete del 5 a 4 e regalare la gioia più grande alla squadra, al termine di una partita che lo stesso mister Patrich Furlin commenta così: “Mamma mia che fatica !“.

Open B girone A
4 evangelisti Young – APO Vedano: rinviata
OSGB Giussano – US Casterno: 1 – 0
Oratorio Giardino – San Carlo Muggiò: 4 – 1
Pol. Nova – Oratoriana Vittuone: 2 – 0

Open B girone B
S. Rocco Garlasco – San Pio V: 1 – 1
Pasturago – Arca: NP
S. Vito Milano – 4 evangelisti What Else: 1 – 0
S. Nicolao Forlanini – Pro Vigevano Suardese: 0 – 5

Open B girone C
Airoldi Origgio – Nuova Amatese Verde: rinviata
San Giovanni Bosco Milano – S. Francesco Cesate: 0 – 7
Samma Cusano Milanino – Real Cinisello: 0 – 0
Calcio Misinto – Madonna Del Castagno: 1 – 0

Open B girone D
Hockey Cernusco – SGB Desio: 5 – 4
San Bernardo – Spazio A Calcio: 5 – 4
San Luigi Concorezzo – SLV: 1 – 6
Virtus Femminile – Robur FBC: 3 – 3

Open B girone E
Oratorio Bornago – San Carlo Macherio: 1 – 2
Anni Verdi 2013 – Nabor L: 0 – 0
Don Bosco Carugate – Nuova Amatese gialla: 6 – 3
Città di Opera – Anni Verdi 95: 2 – 0

C.S.I. – Allieve – 3° giornata di andata
Speranza Agrate – Football Milan Ladies: 
Dopo la bella e convincente vittoria in trasferta della scorsa domenica, le giovanissime della Speranza Agrate si fermano sul pareggio questa volta, e poteva andare peggio per come si era messa. Sotto di due reti infatti, la squadra di Mister Mauri aggancia il 2 a 2 con un rigore realizzato da Coccimilio, e con una rete di Lia da fuori area. La Speranza però è anche sfortunata quando Lia, colpisce una clamorosa traversa.

Trezzo Bianco – Trezzo Rosso: NP
La Traccia – PCG Bresso: 1 – 2
Speranza Agrate – Football Milan Ladies: 2 – 2
Don Bosco Arese – Villa Cortese Blu: NP

C.S.I. – Open A – 3° giornata di andata
girone A
Chiaravalle – OSL Sesto: 2 – 0
CS Locate – COC: 3 – 3
Fortes In Fide – Real Crescenzago: 4 – 2
OSG 2001 – Parona: 6 – 4
Trezzo – Assisi: 3 – 0

girone B
Baranzatese – Giosport: 2 – 1
OSM Veduggio – Wendy: 2 – 1
Paina Calcio – Vibe Ronchese: 5 – 4
OP VI Seveso – Polis Senago: 3 – 3
Desiano – Resurrezione: rinviata

Per tutti i risultati, compresi quelli della Lady Cup, potete consultare anche www.azzuragirls.it