CITTA’ METROPOLITANA ELEZIONI
MAGGIORANZA AL CENTROSINISTRA. DALLA MARTESANA 3 ELETTI

Dopo queste due settimane di approfondimento, finalmente possiamo parlare di dati certi.
Domenica 28 Settembre si sono tenute le elezioni del Consiglio Metropolitano e ha votato l80,6% degli aventi diritto, cioè 1657 tra consiglieri e sindaci della provincia di Milano.

I RISULTATI
Il migliore risultato è da attribuire alla lista “Centrosinistra per la città metropolitana” che, con il 57% dei voti, ha ottenuto 14 consiglieri sul totale di 24.
Ottimi risultati per due amministratori dell’area Martesana. Il Sindaco cernuschese Eugenio Comincini, e Pietro Bussolati, Segretario Metropolitano del PD e Consigliere comunale a Melzo, sono infatti tra i primi cinque eletti con più voti dell’intera lista.

La lista di centrodestra “Insieme per la città metropolitana” ha ottenuto il 24%, cioè 6 consiglieri; tra questi Alberto Villa, Consigliere comunale di Pessano con Bornago, è stato il secondo in termini di voti ricevuti.

Pari risultato, infine, per la lista della Lega Nord e per la “Lista civica costituente per la città metropolitana – La città dei comuni”, con 2 consiglieri ciascuna.

Ora comincia il lavoro dei 24 consiglieri:
innanzitutto dare corpo allo Statuto della neonata Città Metropolitana e in secondo luogo essere realmente espressione delle esigenze dei cittadini, magari migliorando in comunicazione e trasparenza, punti deboli delle ultime settimane, in modo tale che vengano maggiormente coinvolti anche i “non addetti ai lavori”.

Per maggiori informazioni, vi rimandiamo al sito della provincia di Milano con il dettaglio dei risultati (clicca qui),
e nel caso vi foste persi i nostri approfondimenti potete trovarli a questi link: link1, link2, link3, link4.