CARUGATE
INAUGURATO IL PRIMO DI DUE NUOVI REFETTORI PER LE SCUOLE

Foto di: Sara Molteni

A Carugate i bambini diventano più consapevoli dell’ambiente, anche a tavola!

È stato inaugurato nel pomeriggio di ieri 13 settembre, il nuovo refettorio della scuola primaria di Via del Ginestrino, che ha conosciuto un restyling grazie all’iniziativa “ThinkGreen by Sodexo”, accolta positivamente dalla giunta comunale. Molte le persone presenti: genitori, insegnanti e anche il nuovo dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Carugate, la Dottoressa Chioffi. Ad assistere all’evento c’erano anche il Vicesindaco Paolo Grimoldi, gli Assessori Bocale, Galli e Rigoldi, il consigliere delegato Giovanni Villa e il Don Claudio Silva, che ha benedetto la struttura come da tradizione.

Dopo il taglio del nastro, il sindaco Umberto Gravina ha mostrato insieme ai rappresentanti Sodexo la nuova mensa scolastica, diventata uno spazio a misura di bambino: sulle pareti sono stati applicati dei disegni che rimandano alle iniziative importanti per l’ambiente e l’individuo che sono state messe in atto nel ristorante, con lo scopo di sensibilizzare i piccoli studenti.

Particolare attenzione è stata rivolta all’adozione di apparecchiature a maggiore efficienza energetica, all’impiego di dispositivi per il contenimento degli sprechi idrici ed energetici, all’insonorizzazione e al rifacimento dei locali. Il refettorio però non si è rinnovato solo nell’aspetto: anche il servizio sarà più responsabile, proponendo menu a basso impatto ambientale che rispettano la natura e la stagionalità, puntano su prodotti a chilometro zero, freschi, e per quanto riguarda il pesce, evitando specie protette e a rischio estinzione.

Nel corso dell’anno scolastico saranno inoltre organizzate delle “giornate speciali” in cui verrà proposto un menu completamente ecosostenibile, con piatti creativi e divertenti, capaci di stimolare la curiosità del bambino all’assaggio, accompagnati da momenti di educazione ambientale e alimentare.

Domenica prossima, 21 settembre, sarà il turno dell’inaugurazione del refettorio della scuola primaria di Via Roma, che proprio come quella di Via del Ginestrino è stata completamente messa a nuovo seguendo lo stesso percorso biologico ed ecosostenibile.