CARUGATE
DALL’AMMINISTRAZIONE UN’ IDEA SOCIO-AMBIENTALE: “ADOTTA UNO SPAZIO VERDE”

Da tempo il PD di Carugate spinge per coinvolgere maggiormente la cittadinanza in un’ottica di responsabilizzazione nella vita civile della città.

In un momento come questo, particolarmente delicato per il paese in termini di discussioni e polemiche sull’ambiente e il verde,
l’amministrazione ha lanciato il progetto “Adotta uno spazio verde”, che mira a coinvolgere e spingere i cittadini, privati e meno, a prendersi cura di un piccolo spazio verde pubblico all’interno della città.

La manutenzione può consistere sia nella completa gestione dell’area -si legge nel bando per la concessionesia in singole operazioni di giardinaggio, quali, a titolo di esempio, annaffiature periodiche, messa a dimora di fioriture etc. Tale scelta dovrà essere precisata al momento della richiesta”.

Basterà proporsi dunque, e si potrà diventare responsabili per 3 anni, di un’aiuola, di una rotonda, di un parchetto, di un vialetto… insomma, di una porzione di area verde del paese.
L’iniziativa è destinata a privati cittadini, condomini, esercizi pubblici e aziende, in un’ottica di collaborazione attiva della cittadinanza al miglioramento della città.

Gli aderenti all’iniziativa -si legge nella relazione tecnica del progettopotranno avvalersi della facoltà di esporre, su appositi cartelli, di superficie comunque inferiore a mezzo metro quadro, la propria ragione sociale, senza oneri di imposta di pubblicità”

A dire il vero, già alcuni privati avevano iniziato a farlo tempo fa, come i gestori della panetteria Nuovo Forno, che ha trasformato un’anonima aiuola antistante il negozio, in uno spazio colorato e ben curato.

“Siamo contenti di questa scelta perché crediamo che una buona collaborazione tra pubblico e privato possa giovare alla qualità degli spazi verdi carugatesi dato che abbiamo più volte osservato una mancanza di attenzione nella gestione di questi -scrivono i membri del PD in un comunicato- Siamo convinti che i problemi dei Comuni in ambito di scarsezza di personale e soldi siano reali e appunto per questo è giusto promuovere una collaborazione con chi vive e lavora nella nostra Città!”
Chiunque fosse interessato dunque, potrà presentare la sua richiesta in carta libera indirizzata al Comune di Carugate, via XX Settembre, 4,
utilizzando i moduli gratuiti presenti all’Ufficio Relazioni con Pubblico – Protocollo del Municipio.